Lega Pro: il Foggia di Zeman vince in rimonta, 2-1 all’Andria Bat

Pubblicato il 17 Ottobre 2010 18:34 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2010 18:02

Zdenek Zeman

La Puglia di Lega Pro è più che mai targata ”Zemanlandia”. Non è solo il Foggia,  al suo primo successo stagionale sul campo amico dopo le due gare in campo neutro ed il pareggio con il Viareggio. La squadra di Zeman  in piena zona Cesarini ha ribaltato con l’Andria Bat lo 0-1 in 2-1;

Ci si mette anche il  Barletta:  nel pieno rispetto del credo calcistico dell’allenatore boemo, lo scontro fra i padroni di casa ed i campani con la Cavese è finito 3-3 ma con quattro reti messe a segno fra l’83’ ed il 95′ quando la partiva sembrava bloccata sull’1-1.

Fino a 3′ dal termine l’Andria – grazie alla rete di Ceppitelli ad un minuto dal riposo – ha sognato di portare via l’intera posta dallo ‘Zaccheria’. Quando sembrava tutto fatto, o quasi, sono arrivate le reti dei rossoneri con Sau al minuto 88′ e Iozzia al 93′.

Pirotecnico anche il finale al ‘Puttilli’ di Barletta: 1-1 alle soglie dell’ultimo chilometro con le reti di Guerri per i padroni di casa al 32′ e Pagano al 71′. Campani in vantaggio con Schetter all’83’. Reazione veemente dei padroni di casa e in nove minuti tra l’85’ ed il 93′ Lucioni ribaltava lo score della partita, da 1-2 a 3-2. Festa pugliese gelata però nei titoli di coda da Bacchiocchi che al 95′ fissava la sfida sul 3-3 finale.