Teatro

Bartolomeo Gagliano. Cancellieri contro direttore Marassi: “Ha mentito”

23 dicembre 2013 14:40 - di Redazione Blitz

L’evasione di Bartolomeo Gagliano ha messo il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri contro il direttore del carcere di Marassi, Salvatore Mazzeo. Secondo il ministro Mazzeo ha mentito, quando ha dichiarato che non sapeva che Gagliano fosse un assassino. Liana Milella su Repubblica ha registrato gli umori della Cancellieri. Felice per la cattura di Gagliano, convinta del principio della “rieducazione della pena”: “Dopo due giorni di incubo, cambia l’umore di Annamaria Cancellieri. È ancora oscuro di mattina, quando il ministro della Giustizia racconta a Montecitorio come sono andate le due evasioni. È solare di pomeriggio, quando il suo staff le passa il biglietto in cui c’è la notizia della cattura di Gagliano. Sono le 14.45 e il Guardasigilli torna a respirare. «L’hanno preso, evviva, questo sì che è un regalo di Natale» dice in commissione Giustizia dove, nonostante il clima complessivamente “manettaro” che si respira, lei non si tira indietro dal dire che il Paese ha bisogno sia dell’amnistia che dell’indulto. Coerente mentre le evasioni sono ancora in atto, e dopo, a fughe rientrate.