Teatro: per una notte Benigni torna Dante a Bolgheri. Tutti gli appuntamenti del weekend

Pubblicato il 29 luglio 2010 19:14 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2010 19:54
benigni

Benigni sul palco

Roberto Benigni che torna a declamare Dante a Bolgheri e i quarant’anni di ‘Jesus Christ Superstar’ festeggiati in Sicilia con Matteo Becucci e Mario Venuti; Shakespeare a Roma con ‘Molto rumore per nulla’ e Goldoni a Verona con ‘Il bugiardo’; la tradizione del balletto classico con la ‘Gisele’ dell’Opera Nazionale Lituana a Racconigi e le imprevedibili evoluzioni dei Kataklo’ ad Aosta: sono alcuni degli appuntamenti teatrali dei prossimi sette giorni.

BOLGHERI (LIVORNO) – A quasi un anno dall’ultima tappa del tour TuttoDante, che si concluse all’Arena di Verona davanti a quasi 10mila spettatori, Roberto Benigni torna eccezionalmente a recitare per una sera i versi del sommo poeta. Sul palco dell’arena Mario Incisa della Rocchetta di Bolgheri, Benigni esegue il XXXIII canto dell’Inferno, da tutti ricordato come il tragico canto dei traditori e del conte Ugolino, che preso da follia mangio’ la sua progenie. Il ricavato della serata sara’ devoluto in beneficenza alla Fondazione IRIS. Il 31 luglio.

ROMA – Dopo il grande successo di pubblico ottenuto gia’ nel 2006 e 2007, il Globe Theatre Silvano Toti torna a ospitare ‘Molto rumore per nulla’, commedia illuminante sul potere della parola che Shakespeare scrisse tra il 1598 e il 1599, ambientandola a Messina. La regista Loredana Scaramella le ha voluto regalare una colonna sonora d’eccezione: il ritmo frenetico della pizzica salentina, suonata ogni sera dal vivo dal Trio William Kemp. Protagonisti della pie’ce, Federigo Ceci, Lino Musella, Mimosa Campironi, Mauro Santopietro, Fausto Cabra e la stessa Scaramella. Dal 4 al 13 e dal 18 al 22 agosto.

TINDARI (MS), PALERMO, GELA (CL) – Jesus Christ Superstar, il piu’ rock di tutti i musical, scritto nel ’70 da Tim Rice e Andrew Lloyd Webber e portato al cinema da Norman Jewison, compie quarant’anni e torna in Italia con un cast d’eccezione: Simona Bencini dei Dirotta su Cuba nei panni di Maria Maddalena, Matteo Becucci in quelli di Giuda, Mario Venuti come Ponzio Pilato e Paride Acacia come Gesu’, piu’ una ventina di scatenati ballerini. A dirigerlo, rigorosamente dal vivo e in lingua originale, e’ Massimo Romeo Piparo, che nella scena clou delle 39 frustate ha voluto ricordare in video tutti i martiri del nostro tempo: dalle vittime dell’Olocausto a Gandhi, Falcone e Borsellino. Dopo le anteprime estive in Sicilia, lo spettacolo sara’ in tourne’e per l’Italia tutto l’inverno. Il 31 luglio e 1 agosto a Tindari, il 3 e 4 agosto a Palermo, il 5 a Gela.

VERONA – Carlo Goldoni, l’autore veneto per eccellenza, torna in scena al teatro romano di Verona con una delle sue piu’ divertenti commedie: ‘Il bugiardo’, intreccio di amori e piccoli imbrogli, sotto lo sguardo vigile e complice di Arlecchino e Colombina, nel nuovo allestimento diretto, in prima nazionale, da Paolo Valerio. Protagonisti dello spettacolo, l’Arlecchino/Pantalone Marcello Bartoli, il Brighella Roberto Petruzzelli, Dario Cantarelli e Lino Spadaio. Fino al 31 luglio.

RACCONIGI (CUNEO) – La terza edizione de ‘Il regio a Racconigi’ chiude con l’incanto del balletto classico e l’immortale e tragica storia d’amore tra il principe Albrecht e la contadina ‘Giselle’. A intepretarlo al castello di Racconigi e’ il Balletto dell’Opera Nazionale Lituana con le sue e’toiles Anastasija Cumakova e Nerijus Juska. Il 30 e 31 luglio.

AOSTA – Considerato la risposta italiana ai Momix, l’Athletic Dance Theatre dei Kataklo compie quindici anni e festeggia portando in tourne’e ‘Anthology’, spettacolo dedicato ad alcune delle sue piu’ belle coreografie. Questa sera, scenario delle evoluzioni e dei giochi di luci e attrezzi dei suoi ballerini-acrobati sara’ il teatro romano di Aosta. Il 29 luglio.