Teatro, Beppe Grillo in cartellone a Milano con un nuovo spettacolo

Pubblicato il 17 Giugno 2010 19:50 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2010 19:51

Beppe Grillo

Torna a teatro Beppe Grillo che dal 22 ottobre sarà in scena allo Smeraldo di Milano con un nuovo spettacolo ancora senza titolo, tra provocazioni, temi di attualità, politica ed ecologia. E’ una delle novità della prossima stagione presentata oggi. Tra gli altri nomi in cartellone Gigi Proietti, Massimo Ranieri, Corrado Guzzanti o gli immancabili Legnanesi.

Ad aprire la stagione 2010-2011 sarà proprio Massimo Ranieri, il 2 e 3 ottobre, con il suo spettacolo record ‘Canto perche’ non so nuotare… da 40 annì, che ha già conquistato oltre un milione di spettatori in tre anni.

Dopo sette anni, mettendo da parte momentaneamente il suo impegno politico, torna a teatro Grillo. Novità del cartellone é anche l’arrivo di Michelle Hunziker con ‘Mi scappa da ridere’ (9-22 dicembre), uno show dall’allestimento importante, corredato di orchestra e ballerini. Felice di tornare a Milano, nonché attesissimo, è poi Gigi Proietti che presenterà un nuovo spettacolo con la sua orchestra, dal 3 al 22 maggio.

Non mancheranno i Legnanesi e Corrado Guzzanti, la danza, i concerti e i musical, come ‘Aggiungi un posto a tavola’ e il ‘Jesus Christ Superstar’ firmato Massimo Romeo Piparo con protagonisti Mario Venuti, Matteo Becucci, Niki Nicolai.

Il tutto nonostante i disagi del cantiere antistante il Teatro, sottolineati anche oggi dal direttore Gianmario Longoni, che mettono a repentaglio l’esistenza dello Smeraldo: “Abbiamo sempre meno sponsor, pochissimi affitti della sala ed è più difficile convincere gli artisti a venire da noi – ha denunciato -. Il Comune è bravissimo a posticipare continuamente le date di fine, la prossima è primavera 2011, e intanto il nostro lavoro lo fa l’Arcimboldi, pagato proprio dal Comune: se fosse un privato, si parlerebbe di sabotaggio”.