Teatro della Scala, Cgil: "Adesione totale a sciopero, ringraziamo Vasco"

Pubblicato il 31 Marzo 2012 18:17 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2012 18:22

MILANO – ''La totale adesione allo sciopero dei lavoratori del Teatro alla Scala dimostra come i problemi legati all'articolo 18 da leggere come elemento di dignita' e i problemi della sicurezza siano stati pienamente compresi e facciano parte del patrimonio culturale dei lavoratori del teatro''. Lo ha dichiaratro Giancarlo Albori della segreteria della Cgil commentando l'adesione allo sciopero che ha fatto saltare la prima del balletto con le musiche di Vasco Rossi.

''Sarebbe facile – ha aggiunto – fare polemiche ma preferiamo ringraziare chi, come l'artista Vasco Rossi, ha apprezzato le ragioni del nostro sciopero''.

''Vogliamo esprimere – ha concluso Albori – solidarieta' al lavoratori del Maggio Musicale colpito da una procedura di 223 con una previsione di 70 esuberi. Siamo al loro fianco perche' nessuna colpa hanno rispetto alla gestione del teatro''.