Usa, elezioni. George Soros dona un milione di dollari alla campagna di Obama

Pubblicato il 28 settembre 2012 18:45 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2012 18:46

George Soros

WASHINGTON, STATI UNITI -Il finanziere miliardario George Soros si e’ impegnato a versare 1 milione di dollari a Priorities Usa Action, il super pac che raccoglie fondi per il presidente americano Barack Obama. Lo riporta la stampa americana citando alcune fonti informate.

La donazione di Soros al Super Pac che appoggia Obama potrebbe spingere altri ricchi sostenitori del partito democratico a effettuare donazioni sostanziose nelle ultime settimane di campagna elettorale.

Il finanziere oltre ad aver donato 1 milione di dollari a Priorities Usa Action, ha versato 500.000 dollari nelle casse di House Majority Pac, il Super Pac che sostiene i candidati democratici alla Camera.

Soros e’ stato uno dei maggiori contribuenti democratici durante la campagna 2004, quando aveva versato 24 milioni di dollari. Dopo la sconfitta di John Kerry, pero’, Soros si era ritirato dalla politica. Solo di recente si e’ riaffacciato, pur mantenendosi ben lontano dalle maxi-donazioni del passato: alla campagna 2012 ha partecipato con 2,8 milioni di dollari.