Aida Nizar, cachet da 60mila euro per partecipare al Grande Fratello?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 10:05 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018 11:17
aida nizar cachet

Aida Nizar, cachet da 60mila euro per partecipare al Grande Fratello?

ROMA – Alberto Dandolo, nel suo articolo su Dagospia, racconta la storia di Aida Nizar, una delle concorrenti più chiacchierate del Grande Fratello. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] Il giornalista ha scoperto che Aida avrebbe preso un cachet pari a 60 mila euro per partecipare al reality, ma la sua vita è fatta anche di qualche ombra.

Aida Nizar ha avuto problemi legali: ha falsificato un documento all’università per far fare alla sorella i suoi esami, escamotage che le è costato 6 mesi di reclusione e oltre 5 mila euro di multa. Ma l’ex gieffina pare ci abbia anche riprovato, almeno ha tentato, con la dichiarazione di una falsa data di nascita per la partecipazione a un reality che le ha causato altre beghe legali.

Pare Aida sia stata amante di importanti uomini della politica spagnola. Dandolo, ritrovando articoli di El Pais, sostiene che la donna sia stata anche motivo di scompiglio nel mondo politico iberico. Dopo il GF spagnolo partecipò a L’isola dei famosi spagnola e si rese protagonista di un incidente diplomatico tra Spagna e Messico, tanto che a causa del suo atteggiamento irriverente Mediaset fu costretta a chiedere in modo ufficiale scusa all’ambasciata spagnola in Messico.

Quando partecipò al Grande Fratello Vip spagnolo, oltre agli scontri con Marco Ferri, la Nizar fu protagonista di teatrini come gettare le sue feci contro un altro inquilino.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other