Ajax-Juve, Ilaria D’Amico: “L’accoglienza dei tifosi olandesi? Approccio napoletano…”

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 11 aprile 2019 8:15 | Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2019 8:15
ilaria d'amico sky

Ilaria D’Amico: “L’accoglienza dei tifosi olandesi? Approccio napoletano…”

ROMA – Ilaria D’Amico, nel commentare gli scontri nel pre-partita di Ajax-Juventus durante la diretta di Sky Sport di ieri sera, 10 aprile, che hanno portato al fermo di massa di 120 tifosi bianconeri, è caduta nel più antico dei luoghi comuni. Prima di dare la linea a Gianluca Di Marzio, inviato dalla Johan Cruijff Arena, la conduttrice ha definito “approccio partenopeo, da triccheballacche”, il clima all’ esterno dell’ hotel in cui alloggiava la Juventus. Questo perché, alla vigilia della sfida di Champions League, i tifosi dell’Ajax avevano provato a disturbare i giocatori bianconeri facendo “casino” all’esterno dell’albergo. Un pregiudizio, quello espresso da Lady Buffon, che non è passato inosservato ed è stato stato immediatamente contestato sul web, non solo dai tifosi napoletani.

Il giornalista Diego De Luca, voce di Radio Kiss Kiss Napoli, ha commentato così l’accaduto: “Questa cosa dell’ “atteggiamento partenopeo” è quanto di più basso, stereotipato, puerile, senza logica, imbarazzante e disconnesso che abbia ascoltato negli ultimi tempi”. “Credo che la redazione di Sky debba chiedere scusa, per quanto detto dalla D’Amico, a tutti i Napoletani…”, ha ribattuto su Facebook l’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello. (fonte YOUTUBE – TWITTER)