Alba Parietti torna in anticipo da Ibiza e si sottopone a un nuovo tampone

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Agosto 2020 15:21 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2020 15:21
Alba Parietti, rientro anticipato da Ibiza e nuovo tampone

Alba Parietti, rientro anticipato da Ibiza e nuovo tampone

Rientro anticipato dalle vacanze per Alba Parietti. Si sottoporrà a un nuovo tampone.

Alba Parietti decide di anticipare il ritorno in Italia alle vacanze. La showgirl e opinionista tv si dovrà sottoporre a un nuovo tampone per il coronavirus, ma si dice sicura di non essere positiva, visto che è risultata immune anche al test sierologico. 

Parietti ha scelto di trascorrere le vacanze a Ibiza, dove possiede una casa al mare. Dovrà, come tutti gli italiani di ritorno da località a rischio, rispettare il protocollo di sicurezza. La Spagna, come è noto, è tra quei paesi.

Sebbene sull’isola delle Baleari non si sia registrato un eccessivo numero di casi, la showgirl ha comunque deciso di terminare in anticipo il suo soggiorno per precauzione. 

“Torno in anticipo di 10 giorni – spiega su Instagram – È giusto così. Tampone e, se tutto è a posto, Courmayeur. Dove sarà più facile rispettare le regole”.

Se il tampone sarà negativo Alba Parietti ultimerà le sue vacanze sul Monte Bianco. Pur rispettando tutte le norme di sicurezza: mascherina, guanti e gel disinfettante sempre con lei. Attenzione anche al distanziamento sociale.

“È dura ma dobbiamo tornare al rispetto più totale delle regole per far sì che la gente si ammali meno possibile, le scuole possano riaprire e aiutino così il lavoro e l’economia di tutti”.

Alba Parietti attaccata dagli haters

Nonostante la prudenza e il senso di responsabilità dimostrati però, Alba Parietti è finita nuovamente nel mirino degli haters. Nei giorni scorsi avevano fatto discutere alcune sue osservazioni. “I tamponi per chi rientra sono forse un modo per disincentivare il turismo all’estero?”

“Sono d’accordo con qualsiasi tipo di controllo – ha aggiunto – è doveroso, ma sull’ordinanza dei tamponi per chi rientra da Paesi a rischio c’è qualcosa che non mi torna. Mi sembra più un modo per disincentivare il turismo fuori dall’Italia”.

C’è chi l’ha attaccata perché reputa irresponsabile andare in Spagna, considerato l’altissimo numero di contagi. 

I più poveri di intelletto invece hanno avuto da ridire anche sul suo aspetto fisico. Lei si limita a rispondere con educazione, ma resta concentrata sui prossimi obiettivi di lavoro. Nella speranza che una nuova quarantena non li butti all’aria. (Fonte: Instagram).