Albano Carrisi, morta a 96 anni la madre Donna Jolanda

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2019 20:19 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2019 20:19
Albano Carrisi, morta a 96 anni la madre Donna Jolanda

Al Bano con la mamma Jolanda, morta a 96 anni

BRINDISI – Si è spenta all’età di 96 anni Donna Jolanda, la mamma di Albano Carrisi. A dare il triste annuncio è stata Lorella Cuccarini, nel corso della puntata odierna della Vita in Diretta. 

Mamma Jolanda si è spenta nella sua casa a Cellino San Marco. Al Bano si trovava a Roma per lavoro e informato dal fratello Franco si sarebbe subito messo in viaggio verso casa. Donna Jolanda è stata una colonna portante per il cantante che l’aveva spesso coinvolta in interviste e servizi quando ha accolto le telecamere nella tenuta di famiglia. 

Proprio a giugno dello scorso anno il cantautore le aveva dedicato un docu-film, “Madre mia” che racconta la sua famiglia e il paese attraverso i suoi occhi, “Perché è lei, Jolanda Ottino in Carrisi, l’origine del mio mondo” ha detto Al Bano in un’intervista. La notizia della sua morte in pochi minuti ha fatto il giro del suo paese d’origine, dove era molto amata e stimata.

La signora Ottino non aveva mai superato il dolore per la scomparsa, ancora avvolta da mistero, dell’amata nipote Ylenia, ed era molto legata alla nuora Romina Power, che era volata a Cellino nel gennaio scorso per il compleanno della suocera. 

I funerali si terranno domani, 11 dicembre, alle 16 nella chiesa madre di Cellino San Marco. 

Marco Carrisi, figlio di Franco, l’ha salutata così sulla pagina Fb “Casa vinicola Marco Carrisi” dove ha pubblicato una foto che lo ritrae insieme alla nonna e ai figli: “Ti vogliamo ricordare così cara nonna Jolanda, riposa in pace! Sarai nostro esempio di coraggio e amore. Buon viaggio! Riposa in pace”. 

Questo il messaggio di Yari, figlio di Al Bano: “Grazie Nonna, sei stata una donna fenomenale. Ci facevi da genitore quando i miei viaggiavano e noi andavamo a scuola. Ti sei sempre presa cura di tutti, hai vissuto per la gente che amavi. E così facendo sei diventata la nonna adottiva di tutta Italia. Hai vissuto una vita piena di cambiamenti nell’era umana più sconvolgente e i tuoi piedi sono rimasti sempre per terra”.

Fonte: Ansa