Alberico Lemme: “Basta coi neri. Non capiscono nulla, vivono ancora nelle capanne”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2019 11:34 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2019 11:35
alberico lemme

Alberico Lemme: “Basta coi neri. Non capiscono nulla, vivono ancora nelle capanne”

ROMA – “I migranti della Sea Watch sono veri e propri disertori. Vanno riportati indietro dicendo: andate a combattere in patria per la vostra libertà invece di stare qui prendendo i nostri soldi senza lavorare”. Lo dice il farmacista dietologo Alberico Lemme a La Zanzara su Radio 24.

“Questi diversamente colorati – dice Lemme – sono anche sfaticati. Non ne ho mai visto uno che si ammazza di lavoro. Voi li avete visti? Non scappano dalla fame, hanno poca voglia di lavorare. Quelli che ho assunto come aiuto cuoco si sono comportati male, se ne sono andati perché non avevano voglia di faticare”. “I barconi che arrivano – aggiunge Lemme – non li farei nemmeno entrare. Metterei le navi da guerra davanti e in caso se si avvicinano sparerei. Ma scherziamo? Dobbiamo difendere i nostri confini, è una vera e propria invasione, basta con questi diversamente colorati. Chi si avvicina sparo. Le navi Ong? Un siluro e via, ta-ta-ta, tutte affondate. E’ una guerra, svegliatevi. Io sono oltre Salvini, più estremista, anche se lo stimo. Non voglio più pagare le tasse per i diversamente colorati, voglio pagarle per gli italiani”.

“Alla fine – dice ancora – sono orgogliosamente razzista”. “Sono 4000 anni – prosegue Lemme – che stiamo sulla terra, bianchi e neri. Noi siamo dove siamo, loro sono ancora nelle capanne. Non hanno fatto nulla. Svegliatevi. Culturalmente non capiscono nulla, come di scienza e di medicina. Mangiano e cagano e basta”.

E tra un nero e una donna chi preferisci?: “Una donna, almeno me la posso sc***re”. Che pensi del reddito di cittadinanza?: “E’ un disincentivo al lavoro. Ho fatto un colloquio di lavoro e mi hanno risposto: sto aspettando il reddito. La disoccupazione in realtà non esiste, sono tutti fancazzisti e persone che non hanno voglia di lavorare. Io il lavoro me lo sono inventato, e me lo invento tutti i giorni. Ho inventato un nuovo lavoro: consulente alimentare, da farmacista. Sono un genio”.

Hai visto le immagini di Salvini col cibo, che ne pensi?: “Mangia in modo disordinato e confuso. Dovrebbe fare un mese da me e tornerebbe in forma. Affascinante e bello. Sta ingrassando, per questo mette quei giubbotti della polizia. Non gli va più la giacca. Li mette per coprire la pancia”.