Alberico Lemme: “Ho avuto il coronavirus. E’ stato creato in laboratorio da un nuovo ordine mondiale”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Aprile 2020 9:29 | Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2020 9:29
Alberico Lemme: "Ho avuto il coronavirus. E' stato creato in laboratorio da un nuovo ordine mondiale"

Alberico Lemme: “Ho avuto il coronavirus. E’ stato creato in laboratorio da un nuovo ordine mondiale”

ROMA – A Live non è la D’Urso è stato ospite Alberico Lemme, il farmacista famoso per le sue diete e le polemiche, che ha dichiarato di essere stato colpito dal coronavirus.

“Anch’io ho avuto il coronavirus. Sono stato un mese e mezzo in quarantena senza che nessuno sapesse niente. Il 2 marzo, ho fatto auto diagnosi e mi sono auto isolato. Mi mancava il respiro. Sono stato ricoverato un mese e mezzo, ci tengo a dire che non ho avuto nessun favoritismo, ho rispettato tutti i protocolli e sono stato ricoverato il 13 marzo la mia situazione stava precipitando e mi hanno ricoverato al San Raffaele”.

Barbara D’Urso ha chiesto a Lemme come ha vissuto quei momenti: “Il Pronto soccorso era così pieno, sono stato sulla barella con il cappotto per tre giorni. Sono stato lì fino al 14 aprile, non ho mai smesso di lavorare nessuno se n ‘è accorto”.

Il farmacista ammette di aver avuto paura: “Avevo la saturazione bassa e durante la notte ero colpito da attacchi di panico dovuti alla mancanza di respiro. Quando ho chiesto al medico quali fossero le mie condizioni mi ha detto di pregare. Mi manca ancora una settimana per finire la quarantena, ma il tampone è risultato negativo”.

Alberico Lemme, qualche giorno fa, era stato ospite anche a La Zanzara, su Radio 24, dove ha svelato la sua teoria sul virus: “Sono convinto che questo virus sia un prodotto da laboratorio. Non lo dico io, lo dice chi ne capisce. Non mi fido per nulla dell’Organizzazione Mondiale della Sanità”.

Infine secondo il farmacista, dietro questa storia ci sono aziende interessate alla produzione di un vaccino: “E poi vogliono controllare il mondo intero e sottometterci, quindi schiavitù e sottomissioni. Non è un complotto, è un fatto reale. Dietro c’è una specie di nuovo ordine mondiale”. (fonti LIVE NON E’ LA D’URSO, LA ZANZARA)

In questo articolo parliamo anche di: