Grande Fratello, Alberto Mezzetti in lacrime per il papà morto quando era bambino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 maggio 2018 11:08 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2018 11:08
Alberto Mezzetti piange per il padre morto al Grande Fratello

Grande Fratello, Alberto Mezzetti in lacrime per il papà morto quando era bambino

ROMA – Alberto Mezzetti ricorda il papà morto quando aveva appena 11 anni e scoppia in lacrime durante la puntata del 29 maggio del Grande Fratello. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Barbara D’Urso, che con lui condivide il dolore della perdita di un genitore da bambina, lo ha confortato: “Conosco questo dolore, te lo porti nell’anima”.

La semifinale del reality show arrivato alla sua 15° edizione è stata ricca di sorprese per i concorrenti della casa, tra cui un video d’epoca in cui viene mostrato il papà di Alberto, morto quando era un bambino di appena 11 anni.

Un’emozione troppo grande per il concorrente, che è scoppiato a piangere mentre la D’Urso commentava: “Conosco quando accadono queste cose a 11 anni… non è bello. Te lo porti dietro, nell’anima”, ha detto riferendosi alla morte della mamma quando era solo una bambina.

Nella casa è poi arrivata durante un freeze la mamma di Alberto, che lo ha invitato a non piangere: “ha detto la conduttrice. Il riferimento probabilmente è al grave lutto che subì anche lei da bambina, la morte della sua mamma.

Poco dopo, durante un freeze, la madre di Alberto lo ha sorpreso nella casa: “Non piangere, gli uomini non piangono. Sei una persona stupenda, non mi hai mai deluso”. Ma la D’Urso, tra gli applausi, ha commentato: “Aggiungo una cosa, un uomo vero piange”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other