Alda D’Eusanio contro la Rai: “Se dico ca*** mi licenziano, se lo dice la Littizzetto la pagano”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Gennaio 2019 8:33 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2019 10:50
Alda D'Eusanio contro la Rai: "Se dico ca*** in Rai mi licenziano, se lo dice la Littizzetto la pagano"

Alda D’Eusanio contro la Rai: “Se dico ca*** in Rai mi licenziano, se lo dice la Littizzetto la pagano”

ROMA – Passata da tempo a Mediaset, dove adesso è opinionista dell’Isola dei FamosiAlda D’Eusanio attacca la Rai: “Non ti fanno dire quello che pensi”. 

Ospite fissa di Piero Chiambretti a “La Repubbica delle donne”, la conduttrice si è lasciata andare a critiche molto dure nei confronti della sua ex azienda nella puntata di mercoledì 23 gennaio. 

“Meglio la vostra Isola dei Famosi o quella della Rai?” ha chiesto il conduttore piemontese, riferendosi ai pochi artisti rimasti nella tv pubblica. “Molto meglio la nostra – ha risposto senza pensarci la D’Eusanio – La possibilità di dire che pensi la Rai te la toglie, non puoi dire nulla alla Rai, non puoi mai dire niente che sia contro qualcuno. Invece da te posso dire anche c***. So che poi tu mi richiami, ma alla Rai non lo posso proprio dire”. 

A questo proposito, parlando di parolacce, D’Eusanio fa l’esempio di Luciana Littizzetto, a cui sarebbe invece consentito il turpiloquio: “Se le dico io alla Rai mi linciano, se le dice lei la pagano. Questa è la cosa che non mi piace”.

A difendere la comica piemontese c’è ha pensato però l’altra opinionista dell’Isola dei Famosi, Alba Parietti, in collegamento con Chiambretti, che ha definito la Littizzetto “una donna libera”. “Ma la pagano per la libertà – ha fatto notare Alda D’Eusanio – a me invece me menano per la libertà. Questa è una bella differenza”.