Alessandra Mastronardi, sorella perseguitata da stalker

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2015 10:25 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2015 10:25
Alessandra Mastronardi, sorella perseguitata da stalker

Alessandra Mastronardi (Foto LaPresse)

ROMA – Il successo di Alessandra Mastronardi con la popolare serie televisiva dei Cesaroni ha colto la sua famiglia impreparata. Tra le “vittime” del successo della star della serie c’è la sorella Gabriella, perseguitata da uno stalker tra il 2010 e il 2012, quando l’uomo è stato arrestato. A raccontare quanto impreparata fosse la famiglia alla fama inaspettata di Alessandra è la mamma, che spiega come tutta la famiglia sia divenuta oggetto di stalking.

Il Giornale scrive che gestire la fama non è sempre facile, anzi diventa piuttosto complicato se non si è preparati. Il rischio maggiore sono i casi di stalking, come quello vissuto dalla sorella dell’attrice, Gabriella, che dopo aver risposto al telefono di casa ad un fan si ritrovò ad essere lei stessa oggetto dell’ossessione per l’uomo, un romano di 38 anni:

“Ma anche i divi di casa nostra devono fronteggiare dei rischi. Il più comune è lo stalking, che talvolta coinvolge non solo l’idolo di massa in sé, ma anche coloro che sono vicino, come parenti e amici. È accaduto alla sorella di Alessandra Mastronardi, Gabriella, che nel 2010 è finita al centro di un caso di stalking.

Un giorno, un uomo telefonò a casa cercando l’attrice resa celebre dal telefilm “I Cesaroni”, ma rispose la sorella, che divenne oggetto di una vera e propria ossessione da parte di quest’uomo, arrivando a ricevere oltre 40 telefonate al giorno. La madre di Alessandra e Gabriella ricevette perfino minacce di morte dall’uomo. Attualmente la questione si è risolta, ma la famiglia di Mastronardi, che ha provveduto alla denuncia, è divenuta oggetto di stalking suo malgrado. “Il suo successo ci ha colti tutti impreparati”, ha raccontato più volte la mamma di Alessandra Mastronardi”.