“Amici Celebrities copia Ballando con le Stelle”: Milly Carlucci smentisce diffida contro Maria De Filippi

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Settembre 2019 15:04 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2019 15:04
tweet milly carlucci

Il tweet di Milly Carlucci che smentisce la diffida

ROMA – Amici Celebrities potrebbe aver copiato Ballando con le Stelle. Secondo alcune voci che circolano in queste ore, la Rai avrebbe presentato una diffida nei confronti del programma Mediaset, voci che però la conduttrice del programma di Rai Uno, Milly Carlucci, smentisce con un tweet.

Secondo la padrona di casa di Ballando con le Stelle, non ci sarebbe però nessuna azione legale contro Maria De Filippi. Mediaset è di parere contrario ed ha diffuso quanto ricevuto dai suoi legali.

Nel documento incriminato si legge: “La signora Milly Carlucci, anche a nome degli altri autori del programma Ballando con le stelle, mi ha conferito l’incarico di significarLe quanto segue  ‘Amici Celebrities’ ”sussume da ‘Ballando’ alcuni significativi tratti ideativi fortemente incidenti sulla individualità distintiva di quest’ultima con il pericolo di determinare agli occhi degli spettatori una immediata confusione tra i due prodotti… A fronte di tale situazione ho ritenuto opportuno rivolgermi a Lei prima di assumere qualsiasi iniziativa giudiziaria, affinché, con la Sua autorità, possa intervenire per evitare che, nelle prossime puntate di ‘Amici Celebrities’, si ripeta la incresciosa sopra descritta”.

Maria De Filippi conduce “Amici” ormai da dieci anni. Quest’anno ha cambiato formula facendo ballare e cantare le celebrità. La scelta ha fatto urlare al plagio: A Ballando con le Stelle fa più o meno la stessa cosa e si va in onda sempre di sabato sera. La sfida serale tra le due trasmissioni è insomma più accesa che mai.

Tornando alla presunta diffida negata da Milly Carlucci è arrivata una precisazione dell’avvocato della trasmissione di Rai Uno che spiega di non aver inviato “alcuna diffida all’Ufficio Legale di Rti… Si è trattato di un semplice invito al buon senso ed al rispetto degli impegni assunti anni addietro”.

Non è la prima volta che Milly Carlucci accusa Mediaset di aver copiato il suo programma. Era già accaduto nel 2001 nei confronti di Baila condotto in quel caso da Barbara D’Urso. Alla Carlucci, in quell’occasione venne data ragione. 

Fonte: Leggo