Amore Criminale, Francesca Puglisi (Pd): “Va chiuso, istiga al Femminicidio”

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2018 14:37 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2018 14:46
Amore-criminale-va-chiuso

Amore Criminale, Francesca Puglisi (Pd): “Va chiuso, istiga al Femminicidio”

ROMA – Chiudere Amore Criminale per scongiurare casi di emulazione. Ne è convinta Francesca Puglisi, senatrice Pd, che ha scritto una lettera alla presidente Rai, Monica Maggioni, per chiedere l’interruzione del popolare programma condotto da Irene Pivetti su RaiTre.

Puglisi, che è anche presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, punta a far sottoscrivere la missiva ai capigruppo in Commissione di tutti i partiti. Il motivo? A suo avviso, “romanzare crimini efferati come il femminicidio di questa sera contribuisce a rafforzare insani propositi emulativi di coloro che, incapaci di dare un senso alla propria esistenza, credono di poter approdare all’immortalità mediatica tramite la distruzione propria e altrui”.

La dura reprimenda è arrivata via Facebook proprio domenica sera, quando è andata in onda la prima puntata della nuova edizione del programma. La stessa richiesta era già arrivata nei mesi scorsi alla presidente Maggioni, da parte dei centri antiviolenza che, spiega Puglisi, “dopo ogni puntata vedono arrivare donne terrorizzate ai centri, convinte che quello sarà il loro inevitabile destino”.

A sostegno della sua tesi, la senatrice cita anche il generale Tullio Del Sette, già comandante dei carabinieri, il quale “ha sottolineato come l’emulazione in questo genere di reati giochi un ruolo fondamentale”. Il post si conclude con un sonoro Basta scritto a caratteri cubitali. Il servizio pubblico, secondo la Puglisi “ha il dovere di contribuire alla lotta al femminicidio”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other