Andrea Saccone non è più campione de L’Eredità. Gesto commovente con Frizzi

Pubblicato il 18 marzo 2018 15:28 | Ultimo aggiornamento: 18 marzo 2018 15:28
Andrea Saccone, 18enne di Arezzo, non è più campione de L'Eredità. Gesto commovente con Frizzi

Andrea Saccone non è più campione de L’Eredità. Gesto commovente con Frizzi

ROMA – Andrea Saccone non è più il campione dell’Eredità. Dopo l’eliminazione si è lasciato andare a un toccante abbraccio col conduttore Fabrizio Frizzi.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Il 18enne originario di Arezzo è diventato nel suo piccolo un cult nella sua città d’origine e nella storia del programma.

Laura Lucente ha raccontato la sua storia su La Nazione:

Il tutto all’insaputa della famiglia che ha saputo da Andrea della sua chiamata in Rai solo a cose fatte. La selezione si è tenuta a Firenze a novembre, poi a febbraio il telefono di Andrea ha squillato ed è stato chiamato negli studi Rai di Roma. E così è partito alla volta della Capitale pronto a divertirsi.

«Mai avrei pensato di poter inanellare un successo dietro l’altro, ma è andata così e ne sono felice. Questo successo quasi mi fa sorridere, non pensavo di uscire di casa ed essere fermato e riconosciuto. Sono semplice, curioso, senza troppi grilli per la testa. Me la cavo bene a scuola e ancora non so cosa voglio fare da grande, aspetto l’illuminazione».

Intraprendente, carino e single. La popolarità televisiva gli sta portando frutti anche in termini di conquiste amorose. «Sui social hanno persino fatto una fan page a mio nome, ne sono lusingato. Adesso, in fatto di ragazze, ho quasi l’imbarazzo della scelta» confessa. Una cosa, però, sembra averla chiara. Il gruzzoletto guadagnato è al sicuro per gli imminenti studi universitari.