Angela, e tre! Dinastia: Piero, Alberto ed Edoardo

di Alessandro Camilli
Pubblicato il 11 settembre 2018 14:36 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2018 14:36
Angela, e tre! Ecco la dinastia: Piero, Alberto ed Edoardo

Angela, e tre! Dinastia: Piero, Alberto ed Edoardo (nella foto Instagram, Edoardo Angela)

ROMA – Dalla scienza ai social il passo è più breve di quel che si creda. E proprio attraverso questi la dinastia più legata alla scienza della tv italiana potrebbe aver incoronato il prossimo erede. Da Piero ad Alberto la famiglia Angela occupa nel migliore dei modi e con programmi di qualità e spessore la fetta che la tv pubblica italiana dedica alla divulgazione scientifica: dai documentari agli approfondimenti.

La tv è però il passato e il futuro sono la rete e le relazioni virtuali, ed è infatti su Instagram che Riccardo e ancor più Edoardo si stanno scoprendo delle star in erba. Tutto cominciò nel lontano 1928, anno di nascita del primo Angela della tv: Piero.

Quel Piero che cominciò la sua carriera in Rai dalla radio, fece poi il corrispondente da Parigi e fu, anche, il primo conduttore del Tg2. Anche se come tutti sappiamo la sua fama e i suoi meriti sono indissolubilmente legati a Quark e a quel filone di televisione “colta”. Una televisione così di qualità, e – nonostante questo – apprezzata dal pubblico, che ha portato a Piero Angelo, mai laureato, 9 lauree honoris causa.

5 x 1000

Dopo Piero fu ed è la volta di Alberto che ha seguito sì le orme del padre, ma attraverso una strada che è stata tutta sua e che lo ha portato, per il suo esordio sul piccolo schermo, alla tv svizzera. Ma che soprattutto lo ha portato, prima di seguire le orma di papà Piero, a studiare sul campo, in Africa, alcune delle cose che avrebbe poi raccontato nelle sue trasmissioni. Angela giovane, Alberto, giovane non è più così tanto e si avvicina alla soglia dei sessanta.

Anche se bisogna dargli atto di dimostrarne certo meno. E contemporaneamente i suoi figli crescono, con i due più grandi, i citati Riccardo ed Edoardo che hanno raggiunto ormai o già, a seconda dei punti di vista, la maggiore età. Nonostante Alberto Angela abbia cercato di mantenere il massimo riserbo sulla sua vita privata, qualche cosa di lui e della sua famiglia è di pubblico dominio. Come la data del suo matrimonio, 1993, anno in cui si è legato a Monica.

Solo una volta il presentatore si è concesso di raccontare che la sua famiglia è molto unita e ha raccontato che la mattina inizia sempre la giornata con due caffè espressi, possibilmente in compagnia delle moglie e dei figli coi quali ama scherzare raccontando delle barzellette. Dove non arriva il gossip arrivano però i social e ora Riccardo, Edoardo e anche Alessandro (il più piccolo) stanno godendo un assaggio di fama grazie alla somiglianza col loro celebre padre, per tutti noto come “l’uomo delle Meraviglie”, che in molti utenti hanno sottolineato. Se sarà vera fama lo sapremo in breve tempo.