Anna Oxa a Fabio Fazio: “Dobbiamo parlare”. Era stata esclusa da Sanremo

Pubblicato il 4 Febbraio 2013 18:25 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2013 18:35
Anna Oxa a Fabio Fazio: "Dobbiamo parlare". Era stata escluda da Sanremo

Anna Oxa (foto Lapresse)

SANREMO – Anna Oxa, esclusa da Sanremo, se la prende con Fabio Fazio: “Io e te dobbiamo parlare”, ha detto la cantante di origine pugliese al conduttore del Festival. Il tutto nella cornice della conferenza stampa di presentazione della 63esima edizione della rassegna.

Al saluto di Fazio “Mi fa piacere vederti qui”, è arrivata la risposta piccata della Oxa “Sei sicuro?”. “Noi prima o poi dovremmo parlare” ha aggiunto la Oxa. “Ma è ancora per quella faccenda dell’esclusione? C’erano 14 posti e dovevamo fare delle scelte”, ha risposto Fazio.

La Oxa ha continuato: “Io vengo qui non per me, vengo qui ed espongo la mancanza di etica e di morale“, ha sottolineato la Oxa mentre giornalisti e reporter si affollavano intorno a loro. Quando i toni sembravo crescere di intensità, la discussione si è placata con una stretta di mano e un sorriso.

Fazio ha poi commentato l’accaduto: “Sanremo non si fa per esclusione, ma per inclusione. Si decide chi mettere e non chi estromettere. Un principio facile, anche se mi rendo conto che è amaro, per chi ci è rimasto male”.

“Fatico a capirla – ha affermato Fazio, riferendosi alla Oxa – ma la comprendo”. “I cantanti in gara sono quattordici – aggiunge Fazio – ma sono oltre cento le proposte che ci sono sopraggiunte. La commissione artistica della quale quest’anno ho deciso, purtroppo o per fortuna di far parte, ne ha dovuti scegliere quattordici che ci saranno grati per tutta la vita, mentre gli altri diranno che saranno stati esclusi ingiustamente”.

“Mi spiace per Anna – aggiunge – che ha una tradizione e una carriera importante, ma è meglio prenderla sportivamente. Può anche essere che la commissione si sia sbagliata, ma abbiamo fatto una scelta coerente, con canzoni che in quale modo raccontassero la contemporaneità”.