Antonella Clerici confessa: “Che errore fare il remake di Portobello”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 marzo 2019 16:35 | Ultimo aggiornamento: 26 marzo 2019 16:35
Antonella Clerici confessa: "Che errore fare il remake di Portobello"

Antonella Clerici confessa: “Che errore fare il remake di Portobello”

ROMA – Antonella Clerici ha ammesso che il remake di Portobello è stato uno degli errori della sua carriera: “Magari non ero giusta io per quella trasmissione”. Ospite del Festival delle conoscenze di Novi, la conduttrice Rai si è prestata alle domande degli studenti presenti in platea. La Clerici quindi, che aveva accettato la sfida del remake del mitico Portobello da sempre associato all’indimenticabile Enzo Tortora, ha ammesso di aver commesso un errore.

“Bisogna accettare anche i fallimenti – ha detto la Clerici agli studenti che la ascoltavano – Anch’io ho attraversato degli insuccessi. Come il remake di Portobello. È stato un errore. Ho capito che era stata una trasmissione setacciata da tutti e ho capito che riproporla non ha funzionato”.

“Occorre ammetterlo, l’errore – ha aggiunto ancora Antonella Clerici – Ho fatto grandi successi, ma ho fatto pure dei flop. Come per Portobello. Magari non ero giusta io per quella trasmissione. E la gente faceva il paragone con l’originale di Tortora”.

Una ammissione di colpa da parte di Antonella Clerici che, però, ha invitato tutti i giovani a mettersi alla prova anche con cose nuove: “Andate a esplorare cose nuove con le possibilità che avete oggi con il web – ha detto a tutti – Non fate i pecoroni. Conoscenza è libertà. No alla violenza è libertà. L’ignoranza crea problematiche. Nell’ignoranza si può manipolare la persona”.