Antonio Razzi: “Cristiano Ronaldo? Lo porterò a trovare Kim Jong-un”

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 luglio 2018 15:07 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2018 9:19
Antonio Razzi: "Cristiano Ronaldo? Lo porterò a trovare Kim Jong-un"

Antonio Razzi: “Cristiano Ronaldo? Lo porterò a trovare Kim Jong-un” (Foto Ansa)

ROMA – “Io e Renzi potremmo fare un programma tv insieme. Cristiano Ronaldo? Lo porterò a trovare Kim Jong-un”: [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] a dirlo è Antonio Razzi, in una intervista ai microfoni di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano.

Razzi ha parlato della sua avventura televisiva: “I capi sono contenti, pare che I Razzi Vostri vada bene. Mi auguro che in futuro si possa ulteriormente migliorare, che ci siano ancora più persone, soprattutto tra i giovani, a seguirmi. Siamo lì per lavorare, cambiare, crescere. Nessuno è nato imparato, io sono un dilettante. Mi piacerebbe fare un programma con Renzi. Ho visto che forse farà un documentario su Mediaset, non ho paura di lui, con me è stato sempre molto gentile e molto scherzoso, anche se politicamente non mi ha mai corteggiato. Razzi-Renzi sarebbe una grande coppia, una volta farei da spalla io, una volta farebbe da spalla lui. E magari per me sarebbe un’occasione per far pace con Berlusconi: Sembra che per lui sia morto, invece sono vivo e vegeto”.

Razzi ha parlato anche dell’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus: “Lavorerò per portarlo in Corea del Nord, da Kim (Jong-un, ndr). Sarebbe un grande uomo di pace, con lui tutti gli amanti del calcio vanno in delirio. Quando dicevo che Trump e Kim avrebbero fatto pace mi prendevano per matto, invece avevo ragione”.