Aria che tira, Toninelli: “Frappe? Grazie ma non mangio dolci”. Myrta Merlino: “Che vita triste”

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 1 Marzo 2019 10:13 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2019 10:17
Aria che tira, Danilo Toninelli rifiuta le frappe. Merlino: Che vita triste

Aria che tira, Danilo Toninelli: “Frappe? Grazie ma non mangio dolci”. Myrta Merlino: “Che vita triste”

ROMA – La giornalista Myrta Merlino offre le frappe al ministro Danilo Toninelli durante la puntata de l’Aria che tira. Un’occasione per inscenare un simpatico siparietto. Toninelli infatti ringrazia la giornalista, ma ammette di “non mangiare dolci”. La Merlino replica pronta con una battuta: “Che vita triste”.

La Merlino infatti ha preso i dolci per il ministro delle Infrastrutture, che il giorno precedente era stato escluso dal vertice tra il premier Giuseppe Conte e i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Un modo di “consolarlo” dato che i tre le avevano mangiate dopo cena, una cena in cui avevano discusso proprio di temi che riguardano Toninelli, come la Tav, ma senza invitarlo.

La giornalista de L’Aria che tira dice al ministro: “Le offro un vassoio di frappe perché Conte, Di Maio e Salvini le hanno mangiate dopo cena, hanno parlato di temi che la riguardano, come la Tav, ma non l’hanno invitata”. Lui ringrazia: “Le accetto volentieri ma si offende se le dico che non mangio dolci?”. “Che vita triste”, esclama ironica la giornalista, “le mangerò io”.

Fonte Aria che tira/La7