Mattino 5, Arianna David: “Ho sofferto di anoressia. Ancora oggi se devo andare a mangiare fuori…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Febbraio 2020 12:52 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2020 12:53
Mattino 5, Arianna David: "Ho sofferto di anoressia. Se devo andare a pranzo fuori ho ansia"

Mattino 5, Arianna David: “Ho sofferto di anoressia. Se devo andare a pranzo fuori ho ansia”

ROMA – Questa mattina, giovedì 20 febbraio, ospite di Federica Panicucci a Mattino 5 c’era Arianna David che ha parlato di un periodo molto difficile e buio della sua vita. Arianna ha infatti raccontato i suoi problemi con l’anoressia. “Ti puoi salvare, ti salvi. Io sono l’esempio” ha affermato l’ex Miss Italia del 1993. 

“Io ho notato che quando ho dei problemi miei personali, quando ho delle ricadute mie personali, quando mi succedono delle cose che non vanno bene io riverso di nuovo tutto lo stress sul cibo quasi non mangiando” ha affermato Arianna David. “Noto che comunque, per quanto io sia guarita, mi torna sempre presente questo mostro davanti agli occhi”. La 47enne ha anche dichiarato che se sa che deve andare a mangiare fuori, si prepara una settimana prima. “Lo scoglio più duro è quando la domenica mi dicono ‘andiamo a pranzo fuori’. Io a volte faccio delle litigate anche con mio marito perché io non amo andare a pranzo fuori. A me crea stress, crea ansia. La vivo malissimo questa cosa però nello stesso tempo voglio lanciare un messaggio positivo. Io non sono più malata però un modo sicuramente sbagliato di alimentarmi però al mio corpo non faccio mancare i nutrimenti giusti”.

“Pensavo di essere una donna forte e invece ho una sensibilità talmente spiccata che qualsiasi cosa mi succede io purtroppo ricado nello stesso errore” ha detto la ex Miss Italia. “Oggi ho un marito e ho dei figli, però fossi sola… Perché io quando ho sofferto di anoressia sono stata sola. Io non avevo nessuno che mi aiutava e che mi seguiva. E’ veramente molto triste e brutto. Mi emoziono molto quando ci ripenso perché ho avuto una sofferenza enorme” ha raccontato emozionata.

“Non avevo nessuno. Sembra come se non se ne rendessero conto che stavo male ed è la verità e questa cosa mi ha ammazzato. Io certe volte mi guardo allo specchio e dico: ‘tu sei veramente forte, non è che sei solo debole perché altrimenti oggi, qui, non ci saresti stata’. Ma io sono arrivata a pesare 39 kg” ha aggiunto. “Non me lo scorderò mai, mi guardavo allo specchio e mi vedevo grassa. Non avevo nessuno che mi diceva che stavo male. La solitudine mi ha distrutta”. (fonte MATTINO 5)