Arisa a Vieni da Me: “La mia famiglia ha avuto un grande problema, ci ha messo alla prova”

di Redazione blitz
Pubblicato il 24 Gennaio 2020 14:16 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2020 15:04
Arisa a Vieni da Me

Arisa a Vieni da Me

ROMA – Arisa è stata ospite di Vieni da Me oggi, 24 gennaio. Intervistata da Caterina Balivo la cantante, al secolo Rosalba Pippa, ha raccontato aneddoti sulla sua vita privata e professionale.

Sugli occhiali da “nerd”: “”Portavo questi occhiali quadrati quando facevo l’estetista. Durante quei massaggi si parlava tanto. Mi dissero che quegli occhiali mi avrebbero portato fortuna”. Invece sul suo primo provino: “Mi mettevo un fiore tra i capelli per fare la romantica, ero anche innamorata. Non volevo andare perché… Dicevo al mio ragazzo che ci saremmo lasciati”. Sulla fine di quella relazione: “Tra la vita pubblica e privata c’è un abisso. Quando sei una persona non conosciuta ti scegli le persone con cui stare. Quando lavori stai anche con persone che non scegli. E quando c’è troppa gente si sballano gli equilibri, soprattutto quando una storia nasce in un modo e si evolve in un’altra”.

Sulla sua passione per la musica ha raccontato che tormentava la madre con i suoi vocalizzi. E svela come ha imparato a cantare: “Prima ascoltavo la radio, poi i cd. Infine è arrivato il computer e lì ho imparato che la voce andava messa in un certo modo. Sapevo imitare”. Ma perché avevi quello sguardo preoccupato quando hai vinto il Festival nel 2014: “Ero preoccupata del dopo. Non riuscivo a gioire… casa piccola, pennello piccolo, casa grande, pennello grande (ride, ndr). Non ero esperta, ogni giorno per me è scuola. Vengo da una terra che non sa gioire, non ci sappiamo vendere”. 

Arisa ha parlato anche della sua famiglia, senza commentare la vicenda dei falsi invalidi per la quale risulta infatti indagata sua madre nell’ambito dell’inchiesta “Il canto delle sirene”: “Non voglio fare la tv del dolore, ma abbiamo avuto un problema grosso a casa che si è stabilizzato. Quella cosa lì ci ha messo alla prova”. Ha poi raccontato come questo l’ha cambiata: “Da un po’ di tempo mi diverto e faccio quello che mi diverte, mi sento libera e cerco di non vivere questa cosa come un peso. Siamo una bella famiglia. Forse l’ultimo è stato il Natale più bello della mia vita”. (fonte VIENI DA ME)

 

In questo articolo parliamo anche di: