Addio a Gary Coleman, il bimbo prodigio della serie televisiva “Il mio amico Arnold”

Pubblicato il 28 maggio 2010 18:06 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2010 21:14

L’attore Gary Coleman, il bimbo prodigio della serie televisiva “Arnold” è morto in un ospedale dello Utah per emorragia cerebrale.

Aveva 42 anni. Coleman era caduto mercoledì 26 maggio nella sua abitazione a Santaquin (Utah) ferendosi gravemente alla testa. Era stato portato in ospedale dove gli era stata diagnosticata una emorragia cerebrale ma già da giovedì 27 aveva perso conoscenza ed era tenuto in vita dalle apparecchiature ospedaliere.

Venerdì 28 è stato deciso, con il consenso della moglie Shanon, di staccare la spina.