Ascolti tv domenica 29 aprile: bene Che tempo che fa, male The Wall di Gerry Scotti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 aprile 2018 13:02 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2018 13:02
Ascolti tv domenica 29 aprile 2018: bene Che tempo che fa, male The Wall di Gerry Scotti

Ascolti tv domenica 29 aprile: bene Che tempo che fa, male The Wall di Gerry Scotti (foto Ansa)

ROMA – Vittoria per Fabio Fazio in prima serata con Che tempo che fa, male The Wall di Gerry Scotti su Canale 5: il programma di Rai Uno, che ha avuto tra gli ospiti Matteo Renzi, è stato seguito nella prima parte da 4 milioni 145 mila spettatori con il 18.2%; a seguire Che tempo che fa – Il Tavolo ha ottenuto 1 milione 962 mila e il 13.1%.

Su Canale 5 The Wall, il game show condotto da Gerry Scotti, ha raccolto 2 milioni 147 mila telespettatori e il 10.22%. Bene su Italia 1 Le iene, con 1 milione 915 mila e il 10.85%. Su Rai2 il telefilm N.C.I.S. Unità Anticrimine ha ottenuto 1 milione 674 mila spettatori con uno share del 7%, mentre l’episodio di Instinct è stato visto da 1 milione 354 mila con il 6.1%. Su La7 Non è l’Arena di Massimo Giletti ha avuto un seguito di 1 milione 148 mila pari al 6.3%. Su Rete4 il film evergreen Sabrina ha raccolto 720 mila e il 3.56%. Su Rai3 il programma Sono innocente, condotto da Alberto Matano, ha segnato 669 mila spettatori e il 3.1%.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

In seconda serata, bene La Domenica sportiva su Rai2 con 1 milione 185 mila spettatori e uno share dell’8.7%. Su Rai1 Speciale Tg1 ha fatto segnare il 9.1% con 599 mila spettatori.

Nel preserale si conferma leader su Rai1 L’Eredità, che ha totalizzato 3 milioni 487 mila spettatori e uno share del 20.1%.

Nell’access prime time, Paperissima Sprint ha raccolto su Canale 5 una media di 3 milioni 144 mila spettatori pari al 14.12%.

Per l’informazione delle 20, il Tg1 ha fatto registrare il 23.50% con 4 milioni 650 mila spettatori, il Tg5 il 17.30% con 3 milioni 467 mila, il TgLa7 il 4.30% con 854 mila.

Nel day-time la Rai segnala su Rai1 la seconda parte di Unomattina in famiglia (1 milione 604 mila spettatori e il 23.7%), Linea verde (2 milioni 897 mila con il 20%), la prima parte di Domenica In (1 milioni 876 mila con l’11.8%); su Rai2 la seconda parte di Mezzogiorno in famiglia (1 milione 298 mila spettatori con l’11.3%), Quelli che il calcio (1 milione 275 mila con il 9.1%), Novantesimo minuto (1 milione 108 mila con l’8.1%); su Rai3 Mezz’ora in più, condotto da Lucia Annunziata, con 1 milione 183 mila spettatori e il 7.5%.

Su Canale 5 Domenica Live Attualità ha avuto 2 milioni 310 mila con il 15.02%, il segmento Storie ha raccolto 2 milioni 335 mila pari al 17.19%, a seguire Domenica Live ha fatto segnare 2 milioni 256 mila con il 18.02%.
Complessivamente, le reti Rai si sono aggiudicate la prima serata con il 35.61% e 8 milioni 156 mila telespettatori (a fronte del 28.88% con 6 milioni 615 mila delle reti Mediaset) e l’intera giornata con il 34.14% (contro il 29.94% della concorrenza). A Mediaset la seconda serata con il 33.41% (Rai al 29.29%).