Asia Argento ringrazia Barbara D’Urso: “Stavo per vendere casa…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Luglio 2020 15:57 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2020 15:57
Asia Argento ringrazia Barbara D'Urso: "Stavo per vendere casa..."

Asia Argento ringrazia Barbara D’Urso: “Stavo per vendere casa…” (foto Ansa)

Asia Argento: “Grazie a Barbara D’Urso. Senza i suoi programmi ero finita, stavo per vendere casa”.

in una intervista al Fatto Quotidiano l’attrice Asia Argento attacca X Factor per il licenziamento subito. Poi spiega perché è diventata un personaggio ricorrente del programma Live non è la D’Urso.

Su X Factor Asia Argento spiega: “In un mondo di maiali viene cacciata una donna perché un quasi diciottenne dichiara che l’ho stuprato. Anche meccanicamente è una barzelletta. Lì ho pensato, non lavoro più. In quel periodo ho pensato di vendere casa sulla quale pago il mutuo. Poi devo ringraziare Barbara e i programmi come i suoi se mi sono ripresa, altrimenti era finita. Sono stata costretta a metterci la faccia”.

Asia Argento poi per la prima volta ha lavorato con la figlia Anna Lou Castoldi, figlia di Morgan, che ha diretto in un cortometraggio di moda per Antonio Grimaldi.

“Volevo lavorare con mia figlia, non solo per questioni di oggettivo piacere: siamo state insieme in quarantena desideravo esplorare gli effetti su noi due”. Anna Lou ha 19 anni e ha appena fatto l’esame di maturità. 

“Ci sono stati dei contrasti – spiega l’attrice – delle sue piccole ribellioni, dei piccoli bronci, poi degli abbracci: qualcosa di potente, ma prevedibile; tra me e lei scoppiano liti, ma durano cinque minuti poi ci chiediamo scusa. Sono genitore e amico. Ci deve essere una componente di rispetto per entrambi: non mi metto su un piedistallo, non detto regole e legge, però ai miei figli do la certezza della presenza”. (Fonte Il Fatto Quotidiano).