Asia Argento: “Fabrizio Corona mi ha steso. Ma quei dettagli sul nostro rapporto…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 novembre 2018 8:35 | Ultimo aggiornamento: 12 novembre 2018 8:35
asia argento fabrizio corona

Asia Argento: “Fabrizio Corona mi ha steso. Ma quei dettagli sul nostro rapporto…”

ROMA – Asia Argento ha parlato a Domenica In del suo rapporto con Fabrizio Corona. Sabato sera era stato l’ex fotografo dei Vip a raccontare la sua versione dei fatti a Verissimo ospite della Toffanin. Ieri invece la nuova compagna è stata intervistata da Mara Venier a Domenica In su Rai1. 

L’attrice, travolta dal un presunto scandalo sessuale, è tornata dopo qualche tempo a parlare in televisione. E l’attesa ospitata sulla Rai non ha deluso le aspettative. “Mi ha cercato lui – ha raccontato l’attrice sul loro primo incontro – mi ha scritto che voleva incontrarmi per parlarmi di lavoro e se ci potevamo incontrare. Io ho deciso di incontrarlo a casa mia perché avevo paura dei paparazzi”.

A detta di Corona lui le avrebbe “preso la testa tra le mani” prima che la passione li travolgesse.

“Ci siamo seduti – ha raccontato Corona – abbiamo bevuto una bottiglia di vino e abbiamo parlato per delle ore. Ci siamo raccontati della nostra vita. Mi sono alzato in piedi, le ho preso la testa, ci siamo baciati, l’ho messa sul tavolo e abbiamo fatto un amore bellissimo. Un amore che sarà durato un’ora. Ci siamo davvero scambiati qualcosa di profondo”.

Lei, a Domenica In, ha confermato la versione dei fatti: “Mi ha steso, che ci potevo fare? Mi ha stupito, è una persona sensibile, profonda, dolcissima. E mi ha stesa, subito. È bellissimo lui, è più ‘bono’ del pane. La prima volta ci sono stati baci, abbracci e carezze. È stata una cosa molto tenera, che ci ha fatto bene. Io quel giorno stavo sul letto e avevo tutti i cuoricini che giravano sulla testa. Vivo sul letto, forse anche per la depressione: ero ancora depressa quando l’ho incontrato”. Ma poi ha aggiunto: “Io non voglio parlare di dettagli della nostra sessualità. Quando ho scoperto che lui lo aveva fatto, avevo pensato di non venire qui e di non voler mai più vedere neppure lui”.