Asia Argento furiosa con Salvo Sottile: lui pubblica la chat privata di WhatsApp

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 ottobre 2018 10:33 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2018 12:30
Asia Argento, Salvo Sottile e la lite a colpi di Twitter e WhatsApp

Asia Argento furiosa con Salvo Sottile: lui pubblica la chat privata di WhatsApp

ROMA – Il commento del giornalista Salvo Sottile sull’intervista di Asia Argento a Non è l’Arena sul caso di Jimmy Bennett fa infuriare l’attrice e regista. Sottile ha accusato Asia di non sapersi difendere dai presunti stupri e di aver intessuto rapporti con Harvey Weinstein e con Jimmy Bennet anche dopo le aggressioni, definendolo un comportamento sospetto. La reazione della Argento è arrivata prima sul social, poi su WhatsApp. E così il giornalista ha chiuso la querelle pubblicando il messaggio privato ricevuto in chat. 

Dopo aver sentito l’intervista di Asia, ospite di Massimo Giletti su La7, Sottile ha commentato: “Ma possibile che tutti ti saltano addosso e tu resti immobile? E poi dopo il sesso con uno ci torni a prendere il caffè (Weinstein) e con l’altro, ragazzino infoiato, dopo che si è rivestito dici: dai prendi il copione…Semplice no?”. E ha aggiunto: “Logica vuole che se uno abusa di me contro la mia volontà dopo il sesso ‘forzato’ non ci faccio un selfie insieme con gli occhi languidi ne ci vado dopo a mangiare. Gli do semmai due calci nel sedere”. 

L’attrice ha prima replicato su Twitter con: “Pacchiu di tu soru”, Asia dal canto suo non è stata certo a guardare ed ha replicato con una colorita espressione siciliana: “Pacchiu di tu soru”, cioè “la fi*** di tua sorella”. E poi su WhatsApp in una chat privata: “Mi sono svegliata solo per dirti questo prima di bloccarti anche sul cellulare, è meglio ca ti stai mutu cugghiuni”.

Sottile ha deciso così di pubblicare il messaggio privato ricevuto e rispondere pubblicamente ancora una volta su Twitter: “Cara Asia Argento non ho accusato ne insultato nessuno. Ho sentito la tua intervista e ho scritto un mio pensiero che era a difesa delle donne molestate.Non mi spaventano le tue minacce ne quelle pubbliche ne quelle private.Per il resto ti auguro di tornare a X Factor”.