Ballando con le Stelle, Nunzia De Girolamo e la confessione sul padre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 aprile 2019 8:46 | Ultimo aggiornamento: 7 aprile 2019 14:13
ballando nunzia

Ballando con le Stelle, Nunzia De Girolamo e la confessione sul padre

ROMA – La presenza di Nunzia De Girolamo a Ballando con le Stelle non è piaciuta a molti. La stessa politica nel corso della seconda puntata del varietà condotto da Milly Carlucci, ha ammesso che anche suo padre non è felice per la scelta da lei fatta: “Era qui a Roma sabato scorso ma non è venuto a vedermi. È il più scettico di tutti“, ha detto Nunzia al suo maestro, il ballerino Raimondo Todaro. La De Girolamo ha poi confidato: “Mio padre voleva un maschietto. Prima della mia nascita aveva preparato tutto il corredo celeste ma poi sono nata io“. In un confessionale del programma hanno parlato anche le amiche e la sorella di Nunzia De Girolamo, che hanno ribadito l’indole da maschiaccio della ex deputata di Forza Italia.

Diversa però è la posizione del marito di Nunzia De Girolamo. Francesco Boccia è il primo sostenitore della moglie e non è per niente geloso della vicinanza con il ballerino Raimondo Todaro. “Nunzia ha una grande passione per il ballo e sono sicuro che vi sorprenderà. Spesso siamo andati a ballare insieme: lei è più da tango, io un po’ meno…”. “Raimondo Todaro è un ballerino molto bravo e molto serio” ha aggiunto il marito della De Girolamo. Francesco Boccia e Nunzia De Girolamo sono sposati dal 2011. La coppia ha una bambina, Gea, nata nel 2012. (fonte RAI PLAY)