Ballando con le stelle, Raimondo Todaro ha un malore: scatta la penalità. Polemiche: “Per Suor Cristina…”

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 aprile 2019 9:50 | Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2019 9:50
Ballando con le stelle, Raimondo Todaro ha un malore: scatta la penalità. Polemiche: "Per Suor Cristina..."

Ballando con le stelle, Raimondo Todaro ha un malore: scatta la penalità. Polemiche: “Per Suor Cristina…”

ROMA – Malore a Ballando con le stelle: Raimondo Todaro ha dovuto chiedere un rinvio per la febbre alta. E poco dopo è anche finito in infermeria. Si tratta del secondo brutto incidente per la coppia formata dal ballerino e dall’ex ministro Nunzia De Girolamo, anche lei reduce da un infortunio. 

Chiamato per la sua esibizione, il ballerino ha domandato alla giuria di potersi esibire più tardi perché in quel momento non si sentiva bene a causa della febbre alta: “Mi hanno fatto un’ora fa una puntura di cortisone, ma mi hanno detto che farà effetto tra 2 o 3 ore”, ha spiegato. 

A quel punto la conduttrice Milly Carlucci ha domandato che cosa prevedesse il regolamento in quel caso, ed è venuto fuori che la coppia avrebbe subito una penalità per la richiesta, che però è stata accettata. 

Poco dopo Todaro ha avuto un nuovo malore: è finito in infermeria per un mancamento dovuto all’abbassamento di pressione causato dalla febbre alta. Negli stessi minuti la sua compagna di ballo si metteva un cerotto perché i suoi dolori erano stati acuiti dalla precedente esibizione. 

Insomma: la coppia è stata messa a dura prova. Ma la penalità è arrivata comunque. E la cosa non è piaciuta al pubblico da casa. Sui social molti utenti hanno paragonato la situazione alla mancata esibizione di suor Cristina in prossimità della Pasqua, che durante la scorsa puntata si è esibita con una registrazione perché quella sera era in ritiro in convento. Allo stesso tempo alla religiosa viene consentito di ballare senza avere contatti con il partner, sempre per motivi religiosi. Disparità di trattamento che molti, da casa e sul web, criticano. (Fonte: Ballando con le stelle)