Ballando con le stelle: Ivan Cottini, malato di sclerosi multipla, commuove col suo ballo

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 giugno 2019 0:08 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2019 0:08
Ballando con le stelle: Ivan Cottini, malato di sclerosi multipla, commuove col suo ballo

Ballando con le stelle: Ivan Cottini, malato di sclerosi multipla, commuove col suo ballo

ROMA – Momenti di commozione a Ballando con le stelle nella serata finale di venerdì 31 maggio. Ivan Cottini, 35 anni, malato di sclerosi multipla, ha toccato la giuria e il pubblico in sala e a casa con la sua danza.

Nonostante la malattia non si è arreso: il ballo è la sua terapia, ha spiegato Ivan, che dopo un primo momento di sconforto alla diagnosi ha deciso di “prendere a calci la malattia”.

Ivan si è esibito in coppia con Bianca Maria Berardi nello studio di Milly Carlucci in occasione della finalissima sulle note della canzone di Elisa “Ti vorrei sollevare”. E come recita la canzone, Ivan si è davvero sollevato dalla sua sedia a rotelle. 

5 x 1000

Con la sua danza Ivan si è meritato una standing ovation e un lungo applauso, mentre qualche lacrima ha rigato il volto di alcuni giudici. L’esibizione ha fatto guadagnare ad Ivan Cottini il massimo dei voti, un “tesoretto” che lui ha passato alla concorrente Milena Vukotic

“Vorrei sottolineare che ti abbiamo dato un 10 perché è quello che ti meriti. Non per pietismo”, ha voluto precisare Fabio Canino.

Nella clip di presentazione, prima dell’esibizione, Ivan ha raccontato la sua storia e la decisione presa per diventare padre: “Decisi di interrompere alcuni farmaci per assolvere ai miei compiti di maschio. E tutto fino a quando la mia compagna non è rimasta incinta. Questo ha aggravato la mia malattia, ma lo rifarei ancora”, ha detto mostrando le immagini della sua bambina.   

“Ci hai portato veramente un momento di poesia e di magia che ci fa star meglio e ci fa sperare. Una grande lezione di coraggio”, il commento di Milly Carlucci. (Fonte: Ballando con le stelle)