Barbara D’Urso a Pomeriggio 5: “Se un uomo ti dice me la dai….”

Pubblicato il 6 Settembre 2018 23:38 | Ultimo aggiornamento: 7 Settembre 2018 1:56
Barbara D'Urso a Pomeriggio 5

Barbara D’Urso a Pomeriggio 5: “Se un uomo ti dice me la dai….”

ROMA – Nello studio di Pomeriggio 5 si torna a parlare del caso Asia Argento e della questione molestie nel mondo dello spettacolo. Gli ospiti di Barbara D’Urso si scaldano e contrappongono.

Da un lato c’è infatti che non crede alla sincerità di chi parla solo in tv delle violenze ricevute, senza poi andare da un giudice. Dall’altro lato c’è chi invece difende le ragazze che hanno denunciato. Alla fine però, a far la parte del leone è la conduttrice che, con l’intento di sedare gli animi, dice: “Se un uomo ti dice ‘Me la dai’…“.

Tra quelli che si dicono contrari ad usare solo il mezzo televisivo per fare denuncie c’è Pierluigi Diaco. Della stessa opinione il modello Roger Garth. Francesca Cipriani sostiene invece che gli uomini non dovrebbero permettersi di fare mai avances eccessive.

Il clima si infiamma, con gli ospiti che iniziano a litigare. A questo punto interviene la D’Urso che prova a riportare ordine con parole che sembrano essere riferite ad Asia Argento: “Se un uomo ti dice ‘Me la dai’ tu puoi dire di no, io l’ho fatto e da 41 anni e lavoro ancora qui. È quando una persona abusa del suo potere, minacciando il dipendente di essere licenziato se non sottostà al ricatto sessuale, che a quel punto c’è violenza”.

La conduttrice si rende subito conto della gaffe e si scusa per l’espressione: “Scusate, mi è sfuggito…”. Il messaggio è però apprezzato dagli ospiti e la bagarre in studio cessa.