Beatrice Lorenzin chi è, età, altezza, figli gemelli, marito, vaccini, vita privata e carriera politica

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 20 Gennaio 2022 - 20:21
Beatrice Lorenzin chi è, età, altezza, figli gemelli, marito, vaccini, vita privata e carriera politica

Beatrice Lorenzin chi è, età, altezza, figli gemelli, marito, vaccini, vita privata e carriera politica (Foto Ansa)

Beatrice Lorenzin chi è, età, altezza, figli, marito, vaccini, vita privata e carriera politica. Molti la ricorderanno come ministro della Salute durante i governi di Enrico Letta, Matteo Renzi e Paolo Gentiloni. Ma anche la sua vita privata è finita talvolta sotto i riflettori.

Dove e quando è nata, età, altezza, la biografia di Beatrice Lorenzin

Beatrice Lorenzin è nata a Roma il 14 ottobre 1971. Allo stato attuale ha dunque 50 anni. E’ del segno zodiacale della Bilancia. E’ alta circa 1,70 metri ma questa notizia non ha conferme ufficiali.

Nasce a Roma da padre istriano di Medolino, esule a Roma dal 1947, e da madre fiorentina di Campi Bisenzio. Ha come titolo di studio il diploma di maturità classica. Cugina di terzo grado del politico istriano Darko Lorencin, Ministro del Turismo del Governo Milanović ed esponente della Dieta Democratica Istriana, i due sono stati entrambi ministri nello stesso periodo (2013-2016) in due Paesi diversi in un governo di centro-sinistra.

Marito Alessandro Picardi, figli gemelli: la vita privata di Beatrice Lorenzin

Il 7 giugno 2015 Beatrice Lorenzin e il compagno Alessandro Picardi, direttore delle relazioni istituzionali e internazionali della Rai e presidente di Tivùsat, annunciano la nascita dei figli gemelli, Francesco e Lavinia. Si sono sposati il 10 settembre 2016.

Annunciò di essere incinta durante un’intervista al settimanale Oggi: “Ho 43 anni e questa gravidanza, cercata, voluta, è arrivata quasi fuori tempo massimo. Mi ero quasi rassegnata”.

La battaglia della Lorenzin sui vaccini

Quando era ministro, la Lorenzin si è battuta a favore della diffusione dei vaccini, soprattutto tra i bambini. E’ stata lei a introdurre l’obbligo di alcuni vaccini per i bambini in età scolare. Lei stessa ha ammesso di aver vaccinato i figli, che erano nati sottopeso e prematuri.

La carriera politica di Beatrice Lorenzin

Ha iniziato la sua lunga carriera politica nel 1996 e nel 1997 è stata eletta al consiglio del 13esimo municipio di Roma. Nel 2001, a seguito della militanza in qualità di coordinatrice regionale del movimento giovanile di Forza Italia, ha ricoperto il ruolo di consigliera comunale della città di Roma.

Prima della nomina a capo del ministero della Salute, Beatrice Lorenzin ha iniziato l’attività da deputata con il Popolo della Libertà alle elezioni politiche del 2008. In seguito alla successiva cessazione delle attività del Pdl, nel 2013 ha preferito non seguire Silvio Berlusconi nel rilancio di Forza Italia, per unirsi al Nuovo Centrodestra guidato da Angelino Alfano. Nel 2020 è deputata alla Camera nel gruppo misto Civica Popolare-Ap-Psi-Area Civica.

E’ stata ministro della Salute ininterrottamente dal 28 aprile 2013 al 1º giugno 2018, in tre differenti governi.