Belen Rodriguez citata da Gasperini: “Mi ricordo dello striscione Belìn Belen…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 Maggio 2019 17:52 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2019 16:12

Belen Rodriguez citata da Gasperini: “Mi ricordo dello striscione Belìn Belen…”. Foto ANSA / ETTORE FERRARI

ROMA – Gasperini scatenato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro la Lazio che ha proiettato l’Atalanta a meno uno dal terzo posto occupato dall’Inter. L’allenatore dei nerazzurri ha commentato uno striscione esposto a Genova prima di Genoa-Roma. Nello striscione c’era scritto: “Belìn come gioca l’Atalanta di Gasperini…”. Il tecnico ha commentato dicendo: “Quando allenavo io il Genoa, venne esposto uno striscione dedicato a Marco Borriello con sopra scritto Belìn Belen…”.

Belen Rodriguez citata da Gasperini. Ma cosa significa Belìn?.

Belìn, parola che compare spesso negli striscioni dei tifosi del Genoa, è un termine che costituisce un intercalare tipico della lingua ligure, comunemente utilizzato dai liguri anche parlando in lingua italiana. Se ne fa uso in prevalenza – spesso ironicamente – per comunicare all’interlocutore una forma di sorpresa, stupore o incitamento, similmente ad accidenti o caspita, ma il suo utilizzo e i suoi significati possono essere molto ampi e variegati.

Gasperini: “Tra Champions League e Coppa Italia, scelgo la prima opzione”. 

“La vittoria di oggi in casa Lazio e’ stata una grande impresa: credevamo in un posto in Champions, ora ci crediamo ancora di più”. Cosi’ Giampiero Gasperini commenta il 3-1 all’Olimpico che avvicina la sua Atalanta a un posto in Champions. Le sue dichiarazioni sono riportate dall’Ansa.

“In questo campionato, difficilissimo, eravamo partiti per un posto in Europa League – ha raccontato il tecnico dei bergamaschi, a Sky – Poi dopo il pari in casa con l’Empoli siamo andati a vincere a Napoli e abbiamo cominciato a crederci”. Ma cosa sceglierebbe tra un posto in Champions e la vittoria della Coppa Italia? “L’avevo gia’ detto: io sceglierei il posto in Champions. I trofei non sono solo le coppe in bacheca, per l’Atalanta giocare quella coppa sarebbe molto importante”.