Beppe Grillo da Vespa, Berlusconi su Rete4, Renzi su La7: 19 maggio 2014. Orari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2014 8:20 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2014 8:20
Beppe Grillo da Vespa, Berlusconi su Rete4, Renzi su La7: 19 maggio 2014. Orari

Beppe Grillo e Bruno Vespa insieme nel 1983 (foto da video)

ROMA – Silvio Berlusconi da Paolo Del Debbio, Matteo Renzi da Corrado Formigli, Beppe Grillo da Bruno Vespa. Tutti in tv, tutti la stessa sera. 19 maggio 2014, la televisione italiana si trasforma in una gigantesca tribuna politica intercanale: non un dibattito diretto come nella tradizione da campagna elettorale televisiva, ma un botta e risposta a distanza, con i leader dei principali partiti italiani impegnati in vista delle europee del 25 maggio.

Andiamo in ordine meramente cronologico.

Matteo Renzi a PiazzaPulita, La7 ore 21.10

Il premier sarà ospite di Corrado Formigli, in uno dei tanti appuntamenti mediatici che lo vedono protagonista ormai da qualche settimana. Andrà in onda in contemporanea con Berlusconi.

Berlusconi a Quinta Colonna, Rete 4 ore 21.15

Anche Berlusconi sta facendo una maratona mediatica, e stasera approda nella trasmissione di Paolo Del Debbio. L’appuntamento non dovrebbe essere particolarmente insidioso per Berlusconi, vista la rete su cui sarà trasmesso (Rete 4)

Beppe Grillo a Porta a Porta, Rai 1 ore 23.15

Grillo da Vespa è sicuramente l’evento più atteso. Evento televisivo della serata, ma anche uno dei più attesi dell’anno, visto che Grillo non è che si veda tanto spesso in televisione. A differenza degli altri due, potrà godere di un orario senza un avversario diretto in contemporanea.

La partecipazione di Grillo alla trasmissione Rai è stata già anticipata da una coda polemica. Il M5S ha infatti chiesto di trasmettere la puntata – che sarà registrata nel pomeriggio – in streaming sul blog di Grillo. La Rai sembrava intenzionata a dare il via libera, ma una decisione definitiva non è stata ancora presa e anche l’Agcom deve ancora pronunciarsi.

Grillo e Vespa non erano nello stesso studio dal 1983: allora Grillo era ‘solo’ un comico di successo, ora è il principale avversario del Pd.