Beverly Hills, litigi sul set. Variety: “Tutta colpa di Shannen Doherty”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 maggio 2019 13:03 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2019 13:03
Beverly Hills, litigi sul set. Variety: "Tutta colpa di Shannen Doherty" (foto Instagram)

Beverly Hills, litigi sul set. Variety: “Tutta colpa di Shannen Doherty” (foto Instagram)

ROMA – Regnano i litigi e le incomprensioni sul set della tanto attesa nuova stagione di Beverly Hills. Lo scrive “Variety”. E tutto sarebbe colpa di Shannen Doherty.

Nelle scorse settimane, racconta il settimanale, alcuni sceneggiatori avrebbero abbandonato la produzione della serie senza però spiegare il vero motivo. Il settimanale ha indagato sulla questione e ha scoperto che, la causa dell’allontanamento di Patrick Sean e di altri sceneggiatori, sarebbe di Shannen Doherty

Secondo il settimanale lei e un’altra attrice, infatti, avrebbero voluto interferire sulla sceneggiatura.

5 x 1000

L’attrice, solo qualche giorno fa, si è difesa da queste accuse: “Sul mio conto ci sono troppe voci infamanti. Sono una maniaca del controllo ma solo sulla mia salute fisica. Ho paura a fare ciò che amo a causa del mio carattere”.

E ancora: “Ma in tutto quello che è stato detto non c’è nulla di vero. Mi rifiuto di essere ritenuta responsabile per tutto quello che sta accadendo sul set. Sì, sono una donna forte e allora? Sono anche compassionevole e premurosa”. Fonte: Variety, Il Giornale.