Caduta Libera, Gerry Scotti “panzone”, Nicolò Scalfi “nano malefico”: haters scatenati

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 luglio 2019 0:00 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2019 0:00
commenti gerry scotti nicolo scalfi

I commenti contro Gerry Sscotti e Nicolò Scalfi

ROMA – Nicolò Scalfi ha lasciato Caduta Libera ormai da diversi giorni. Sul web però le polemiche non si placano, con gli haters che attaccano il conduttore Gerry Scotti dandogli del “panzone”.

E’ infatti  trascorsa una settimana da quando quest’ultimo ha lasciato il titolo di campione nel game show di Canale 5 e sul web se ne parla ancora. In tanti sono dispiaciuti di non vedere più lo studente universitario, altri invece hanno festeggiato nel non vederlo più. E così nelle ultime ore sono arrivati diversi messaggi con alcuni leoni da tastiera che hanno attaccato il conduttore ed anche il concorrente ed anche il concorrente bresciano, un nano malefico secondo qualcuno. La risposta è anch’essa degna di nota: “Il panzone purtroppo non sparisce” scrive un altro odiatore di professione.

Gerry Scotti accusato di aiutare Nicolò Scalfi

Sul web, dopo l’eliminazione del campione apparso sullo schermo la bellezza di 87 puntate, alcuni internauti hanno accusato Gerry Scotti di non aiutare i nuovi concorrenti dando gli stessi suggerimenti che il conduttore avrebbe dato al 20enne bresciano che si è appena piegato allo sfidante Francesco.

5 x 1000

Scalfi ha lasciato vincendo la notevole cifra di 700mila euro: che tra concorrente e conduttore si fosse instaurato un rapporto di affetto è documentato dal fatto che quando lo studente universitario ha lasciato lo studio, a Gerry Scotti sono spuntate le lacrime.

commenti gerry scotti nicolo scalfi

I commenti contro Gerry Sscotti e Nicolò Scalfi