Calenda, lo sfogo in tv: “Parlate delle mutande di Salvini e poi ci chiedete qualcosa di serio” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 aprile 2019 16:46 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2019 16:46
calenda sfogo padellaro la7

Calenda, lo sfogo in tv: “Parlate delle mutande di Salvini e poi ci chiedete qualcosa di serio”

ROMA – Carlo Calenda oggi è a capo del suo progetto “Siamo europei” che punta a riunire un vasto schieramente di elettori pro-Europa. Nella puntata di Piazza Pulita andata in onda, su La7, giovedì 25 aprile partecipa ad un confronto con Antonio Padellaro.

Calenda si sfoga e regisce a quanto sta dicendo l’editorialista del Fatto Quotidiano che gli rimprovera di mandare “un messaggio che non arriva”.

Calenda replica furibondo “E’ faticoso”. Alludendo alla comunicazione gialloverde e al rapporto con i media, l’ex ministro dello Sviluppo economico spiega: “C’è un casino di fondo continuo perché questi fanno una sceneggiata al giorno col mitra, la Nutella, quello abbracciato a un’altra… E voi vi ci divertite moltissimo”. 

“Voi (giornalisti) vi ci divertite un casino” dice Calenda a Padellaro. Che risponde: “Se lei e il suo partito dicessero qualcosa di forte”. Ancora Calenda: “Cose è forte? Dire che hanno ridotto il tempo pieno del 10 per cento è forte?”. Padellaro, riferendosi al Pd, replica ancora: “No. Avete perso un anno a non fare nulla. Ed ora perderete un altro anno a decidere cosa fare”. 

Poi la battuta finale di Calenda: “Non accetto che si faccia il circo mediatico sulle mutande di Salvini e poi ci si venga a dire fate qualcosa di serio!”

Fonte: La7