Carlo Conti: “Non condurrò il prossimo Sanremo. Ora o mai più funziona”

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 23 febbraio 2019 10:35 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2019 10:35
carlo conti

Carlo Conti: “Non condurrò il prossimo Sanremo. Ora o mai più funziona”

ROMA – Qualche settimana fa circolava in Rete una notizia in merito alla prossima edizione del Festival di Sanremo, la 70esima. Secondo alcune voci i vertici della Rai avrebbero contattato Carlo Conti per fargli condurre la kermesse canora nel 2020. Il conduttore toscano ha già presentato la manifestazione per tre anni consecutivi, ovvero 2015, 2016 e 2017.

Intervistato da TvBlog, Conti ha riferito: “Mi piacerebbe tornare a condurre Sanremo nel 2020? No, ho già fatto tre edizioni meravigliose”.

Il conduttore ha detto che “quando si fanno tre Festival belli in quel modo – definendoli come un “triplete” – dal punto di vista musicale e di ascolti… Sanremo è tante cose. Inventarsi per tre anni di seguito in crescendo non è così facile”.

Tuttavia l’artista toscano non ha chiuso detto il capitolo Sanremo e, citando Lorenzo de’ Medici ha detto: “Mi godo questi tre anni, poi del domani non v’è certezza. Chissà…”.

Carlo Conti è anche autore di Ora o mai più, il programma del sabato sera che, nonostante la presenza di Maria De Filippi sta riscuotendo un discreto successo.

“Ora o mai più sta reggendo contro un programma perfetto e meraviglioso come C’è posta per te. Porta a casa il 16-17% share con la bravura di Amadeus e un gruppo fantastico di maestri e cantanti in gara. Sta funzionando molto bene”, ha dichiarato il presentatore al sito.

Poi ha confessato che guarda C’è Posta per Te registrata, mentre Ora o mai più in diretta. Conti dovrebbe tornare in televisione da venerdì 22 marzo, subito dopo Sanremo Young di Antonella Clerici, con la nuova stagione de La Corrida, affiancato da Ludovica Caramis, e mercoledì 27 marzo con i David di Donatello.

Fonte: TvBlog