Caterina Balivo e Ricomincio dal NO: Marcello Lippi ospite del nuovo episodio del podcast dal 12 aprile

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Aprile 2021 12:43 | Ultimo aggiornamento: 12 Aprile 2021 12:43
Caterina Balivo e Ricomincio dal NO: Marcello Lippi ospite del nuovo episodio del podcast dal 12 aprile

Caterina Balivo e Ricomincio dal NO: Marcello Lippi ospite del nuovo episodio del podcast dal 12 aprile

Lunedì 12 aprile online la puntata di Ricomincio dal NO di Caterina Balivo: ospite Marcello Lippi. La puntata sarà online su tutte le piattaforme di streaming. Ricomincio dal NO è la serie podcast di 10 interviste a cura di Caterina Balivo. Dedicata a una personalità maschile o femminile che è riuscita ad affermarsi in un ambito professionale internazionale nonostante le difficoltà che la vita gli ha messo davanti.

Marcello Lippi ospite di Caterina Balivo per Ricomincio dal NO

Ospite di questa puntata, l’ex dirigente sportivo, allenatore e calciatore Marcello Lippi. Che si racconta in un’intervista omaggio, che è possibile ascoltare online proprio a partire dal 12 aprile, giorno in cui festeggia il suo 73esimo compleanno.

Un racconto spontaneo, nel quale Lippi ripercorre insieme a Caterina i momenti più belli della carriera, ma anche quelli più difficili, dove i NO ricevuti, hanno saputo metterlo a dura prova. A impreziosire la conversazione una serie di aneddoti che mettono in luce l’aspetto più umano e spontaneo che contraddistingue il grande campione.

Marcello Lippi e la madre scomparsa pochi mesi prima dei Mondiali 2006

Uno tra tutti, quello legato al ricordo della madre, scomparsa solo 3 mesi prima del mondiale del 2006. Lippi, ripercorrendo le settimane in campo con la Nazionale italiana durante il mondiale di calcio, ricorda: “Avevo una collana che aveva lei, d’oro, che io non mettevo al collo ma al braccio”.

Ricomincio dal NO – ascoltabile gratuitamente su Spotify, Apple Podcast, Google Podcast e Spreaker – è prodotto da Chora, la nuova podcast company italiana, diretta da Mario Calabresi, nata nel 2020 con l’obiettivo di sviluppare nuove identità narrative nel mondo delle produzioni audio.