C’è posta per te, Gerry Scotti in lacrime per la storia di Nunzia e del figlio Francesco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 aprile 2018 11:58 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2018 11:58
C'è posta per te, Gerry Scotti in lacrime per la storia di Nunzia e del figlio Francesco

C’è posta per te, Gerry Scotti in lacrime per la storia di Nunzia e del figlio Francesco

ROMA – Una vicenda straziante, quella con cui si è aperta la puntata di sabato di C’è posta per te di Maria De Filippi: la storia di Nunzia, che racconta come suo figlio Francesco si sia sottoposto a un trapianto per aiutarla a guarire da una grave malattia.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela gratis da Google Play.

“Sei un figlio speciale come non se ne trovano. Se io sono qua e viva, è tutto merito tuo”, ha affermato la donna, siciliana. Francesco, inoltre, oggi è l’unico che provvede alla famiglia di Nunzia, il cui compagno ha recentemente perso il lavoro. La storia ha commosso Gerry Scotti, che non è riuscito a trattenere le lacrime e, successivamente, si è congratulato con Francesco.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other