C’è Posta per Te, la replica e il riassunto della puntata con Balotelli e Pio e Amedeo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 febbraio 2019 13:30 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2019 13:32
C'è Posta per Te, la replica e il riassunto della puntata con Balotelli e Pio e Amedeo VIDEO

C’è Posta per Te, la replica e il riassunto della puntata con Balotelli e Pio e Amedeo VIDEO

ROMA – Sul sito “wittytv.it”, nella sezione dedicata a “C’è Posta per Te”, è possibile rivedere la puntata andata in onda ieri, sabato 16 febbraio, del programma condotto da Maria De Filippi. Sempre nella stessa sezione è anche possibile rivedere le singole clip delle varie storie della puntata.

La storia di Gabriele.

Durante la puntata “Pio e Amedeo” sono riusciti a convincere Mario Balotelli a compare una macchina, una utilitaria, al fratello di Amedeo, Gabriele. Per convincere SuperMario, “Pio e Amedeo” hanno anche portato qualche regalo in studio

“Ecco Mario, per te abbiamo portato del pane, del vero pane italiano, visto che in Francia mangiano solo baguette, la rubrica di Christian Vieri, che ormai si è ritirato dalle scene ed è diventato papà, un buono sconto per le escort, la foto di mia zia, che ha cinquant’anni ed è ancora una signorina e, soprattutto, questa foto di Matteo Salvini…”.

 “Tranquillo Mario – – spiegano “Pio e Amedeo”  – tu gli piaci perché sei l’unico nero che ha lasciato l’Italia da solo”.

Alla fine Mario Balotelli, dopo una lunga gag con “Pio e Amedeo”, si è lasciato convincere e ha firmato il contratto per comprare la macchina a Gabriele. 

La storia di Emanuele e Cristal.

A “C’è Posta per Te” Emanuele ha provato a convincere l’ex fidanzata, Cristal, a tornare insieme dopo una lunga e tormentata storia d’amore. Emanuele, infatti, per bene due volte ha mandato all’aria il matrimonio per colpa dei genitori, almeno questo è quello che ha detto lui in studio, convinti che la fidanzata mirasse solo ai soldi della sua famiglia. I Nobile, molto noti a Gela, si occupano di onoranze funebri.

Cristal però, sebbene ancora innamorata, non ha voluto perdonare Emanuele: “Mi avevi promesso che non mi avresti più lasciata – ha detto la ragazza quando ha deciso di chiudere la “busta” – Ti amo ma non mi fido più di te, hai perso ogni credibilità ai miei occhi”.

La storia di Michael.

Per il ragazzo siciliano Michael, chiamato in studio dalla madre, la puntata non si è conclusa bene. Il ragazzo, infatti, ha scelto di non dare, almeno per ora, un’altra possibilità alla madre che lo aveva abbandonato quando era solo un ragazzino.

La storia di Santa.

La cantante Alessandra Amoroso è stata una degli ospiti dell’ultima puntatadi “C’è Posta per Te”. La cantante è stata il “regalo” di Santa alla figlia Jenny. Figlia che negli anni si è sacrificata per aiutare la madre e il fratello, affetto da tetraplegia e morto pochi mesi fa. 

“Ho voluto chiamare mia figlia Jenny – racconta la donna visibilmente emozionata e commossa – Ho dedicato la mia vita a Luigi e non a lei, ora voglio che Luigi restituisca la sua mamma a Jenny. Voglio farle incontrare Alessandra, che Jenny ammira molto, e dirle che proverò a essere ancora la mamma di una volta”.

“Sono stata sempre io – continua – quella che ho avuto bisogno di te, con il problema di Luigi sono stata una mamma poco affettuosa e poco presente. Tu sei stata una figlia a una sorella unica al mondo. Ti prometto che cercherò di cambiare e di essere una mamma più vicina”.

Alessandra Amoroso è riuscita a trattenere le lacrime a lungo. Ma, quando la busta è stata aperta e ha iniziato a cantare, la Amoroso si è sciolta in lacrime e non è riuscita a finire la canzone.