Che Tempo che Fa, Antonio Albanese-Cetto La Qualunque: “Calabrexit, stacchiamoci dall’Italia” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Novembre 2019 12:19 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2019 12:21
cetto la qualunque foto video

Cetto La Qualunque e Fabio Fazio

ROMA – Cetto La Qualunque (Antonio Albanese), è il protagonista nel nuovo film “Cetto c’è,  senzadubbiamente” che uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 21 novembre per la Wildside di Mario Gianani e Lorenzo Mieli, la Fandango di Domenico Procacci e Vision Distribution.

Cetto, dopo essersi autoproclamato, la settimana scorsa, “Re del Sud Italia”, è tornato in studio a Che tempo che Fa da Fabio Fazio: “Stacchiamo la Calabria dall’Italia per fare la Calabrexit. Scaviamo un canale sopra Cosenza e uniamo Ionio e Tirreno. Facciamo il canale di Piloets” dice Cetto a Fabio Fazio tra le risate del pubblico (in fondo all’articolo il video).

Cetto La Qualunque è stato creato e interpretato da Antonio Albanese. Il film è un immaginario seguito di “Qualunquemente” e “Tutto tutto niente niente”, che negli anni scorsi hanno riscosso grande successo di pubblico e critica.

“Cetto c’è” è scritto dallo stesso Albanese con Piero Guerrera e la regia è firmata da Giulio Manfredonia e racconta il ritorno a casa di Cetto. A dieci anni dalla sua elezione a sindaco di Marina di Sopra, di Cetto la Qualunque si erano infatti perse le tracce. Cetto era finito a vivere in Germania ed aveva aperto delle pizzerie di successo. Il richiamo della sua terra tuttavia è sempre stato forte: sarò la notizia dell’aggravarsi delle condizioni dell’amata zia che lo ha cresciuto, ad indurlo a tornare nella “sua” Calabria. 

Fonte:  RaiPlay