Che tempo che fa, Loredana Bertè si commuove per Mia Martini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 febbraio 2019 9:44 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2019 9:44
che tempo che fa loredana bertè

Che tempo che fa, Loredana Bertè si commuove per Mia Martini

ROMA – Loredana Bertè è stata ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa nella puntata di domenica 17 febbraio. Introdotta da una bellissima clip che ha raccolto alcune delle sue più grandi hit, si è esibita poi sulle note di Che cosa vuoi da me, brano scritto da Gaetano Curreri con cui si è classificata al quarto posto nell’ultimo Festival di Sanremo.

La cantante, dopo aver raccolto l’ennesima standing ovation su Raiuno, ha parlato della sua ultima partecipazione a Sanremo. Fabio Fazio le ha fatto i complimenti per le gambe sfoggiate durante la kermesse musicale, ma anche e soprattutto per la sua Che cosa vuoi da me, che definisce “una canzone bellissima”. 

La Bertè sì è emozionata fino alle lacrime quando il conduttore ha proposto un medley di canzoni della sorella Mia Martini, scomparsa nel 1995. In particolare quando sono apparse le immagini di un loro duetto di una canzone in romanesco “che cantavamo – ha detto a Fazio – per sbarcare il lunario”. 

Subito dopo viene mandato un video con i vari momenti raccontati e il conduttore si rivolge a Loredana: “Hanno inventato un premio apposta per te”, riferendosi al premio promesso da Claudio Bisio per placare le polemiche del pubblico di Sanremo. “Probabilmente l’hanno fatto per calmare il pubblico, ma io non l’ho visto”, replica la Bertè.  “Ma come non ce l’hai tu?”, chiede Fazio. E lei risponde spiritosamente, “No, ce l’ha Bisio”.

Durante la sua ospitata a Che tempo che fa, Loredana Bertè ha ricevuto anche il disco di platino per il tormentone estivo Non ti dico no feat. Boomdabash. A questo punto Fabio Fazio le chiede se è vero che non tornerà mai più al Festival della canzone italiana, suggerendole di tornarci ogni volta che può. Ma lei conferma la sua decisione definitiva: “Ci andrò quando lo presenteranno Topolino e la Banda Bassotti”.