Che tempo che fa, Luciana Littizzetto contro Regione Lombardia: “Ma cos’avete nel cervello? Le mandorle?” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Aprile 2020 15:50 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2020 15:51
Che tempo che fa, Luciana Littizzetto contro la Regione Lombardia

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto contro la Regione Lombardia sulla quetione mascherine obbligatorie

ROMA – A Che Tempo che fa, Luciana Littizzetto è in collegamento dalla sua casa a Torino con Fabio Fazio, il conduttore della trasmissione che va in onda ogni domenica su Rai Due.

La comica-attrice, nella consueta letterina se la prende con la Lombardia che ha imposto le mascherine obbligatorie senza rendere possibile il fatto che vengano trovate con facilità.

“Ma come fai a dire ‘da domani mascherine obbligatorie’ e non controlli che in farmacia le hanno? Cosa avete nel cervello? Le mandorle della colomba?”, si sfoga in collegamento la Littizzetto. Che prosegue: “Se ne trovi una la paghi come un diamante. Con la differenza che il diamante è per sempre e la mascherina dura, al massimo, 4 ore. Ne ho comprate 10 e le ho pagate 119 euro. Ti sembra una cosa normale?”. 

Dalo scorso 5 aprole, in Lombardia si dovrà andare in giro indossando la mascherina o comunque con una protezione su naso e bocca. A controllare ci saranno elicotteri in cielo che proveranno a stanare chi non rispetta le regole. La nuova ordinanza è stata firmata del governatore Attilio Fontana.

La nuova ordinanza del presidente Attilio Fontana “introduce anche l’obbligo per chi esce dalla propria abitazione di proteggere sé stessi e gli altri coprendosi naso e bocca con mascherine o anche attraverso semplici foulard e sciarpe”. E “gli esercizi commerciali al dettaglio già autorizzati (di alimentari e di prima necessità) hanno l’obbligo di fornire i propri clienti di guanti monouso e soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani” (fonte: RaiPlay).