Chef Rubio testimonial anti-bullismo, cancellato l’intervento su Rai Due

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Novembre 2019 11:18 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2019 11:26
Chef Rubio testimonial anti-bullismo, cancellato l'intervento su Rai Due

Chef Rubio (Foto Ansa)

ROMA – Cancellato l’intervento di Chef Rubio a #RagazziContro, la trasmissione di Rai Due dedicata alla lotta contro il cyberbullismo. Dopo le polemiche seguite alla presenza del cuoco, noto per i suoi toni molto duri non solo contro le politiche di Matteo Salvini ma anche contro Israele, Roberto Saviano e Nichi Vendola, dall’ufficio stampa dello chef confermano che l’intervento non andrà in onda, come annunciato in un comunicato Rai martedì 12 novembre. 

Rai Due non ha mai scelto Chef Rubio “come testimonial contro il bullismo – precisa su Facebook Barbara Castiello, addetta stampa del cuoco – Rubio è stato solo invitato come ospite della trasmissione #RagazziContro per parlare di Cyberbullismo. La Rai blocca la puntata con Rubio perché inopportuno. La puntata è stata registrata a ottobre. La Rai ha avuto tutto il tempo di valutare se Rubio ha detto cose inopportune. Questo non viene specificato. E così non è stato. Carlo Freccero sostiene che Rubio ‘avrebbe vampirizzato il programma’. Beh con tutto questo polverone che hanno sollevato Rubio ha vampirizzato senza neanche poter fiatare”. “La cancellazione del programma Rai con Rubio ospite puzza proprio di ragione politica”, conclude Castiello. 

Nella nota l’addetta stampa ricostruisce la vicenda: Michele “Anzaldi, renziano, di Italia Viva e segretario della Commissione Vigilanza Rai, un paio di giorni fa ha chiesto che la Rai prendesse in considerazione l’idea di affidare un programma a Chef Rubio, in uscita da Discovery. Pronta la risposta di Salvini hater della prim’ora e top player del bullismo social”. (Fonti: Facebook, Rai)