Chi vuol essere milionario, Gerry Scotti contro il canone Rai: “A Mediaset non vi chiediamo una lira…”

di Redazione blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2019 15:20 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2019 15:20
gerry scotti

Chi vuol essere milionario, Gerry Scotti contro il canone Rai: “A Mediaset non vi chiediamo una lira…”

ROMA – Nel corso dell’ultima puntata di Chi vuol essere milionario, quiz condotto da Gerry Scotti, il conduttore non perde l’occasione buona per dimostrare tutto il suo attaccamento a Mediaset e rifilare una stoccata alla Rai.

Avendo la concorrente chiesto l’aiuto del “Chiedilo a Gerry”, Scotti dice: “Nel darti la risposta mi voglio togliere un sassolino dalla scarpa. Da tanti anni ne voglio parlare, il discorso del Presidente della Repubblica, in questo caso Mattarella ma tutti i presidenti della Repubblica, vanno in onda a reti unificate, su Rai 1 e su Canale 5, anche sulle altre reti. Non so perché qualcuno dice che lo vuole vedere su Rai 1, come se su Canale 5 noi dessimo… uno che ci somiglia e dice delle cose simili… Io lo riscontro… Allora io ti avviso che l’ho guardato su Canale 5, spero che abbia detto le stesse cose che ha detto su Rai 1″.

Il pubblico ha riso. E Scotti ha rincarato la dose: “C’è poco da ridere perché poi se andate a guardare i dati d’ascolto è curioso, come se da una parte dicesse una cosa e dall’altra l’altra. (…) In alcuni casi possiamo fidarci serenamente anche di Canale 5, che rimane l’ultimo canale che non vi chiede una lira, anzi un euro per mostrarvi i suoi programmi“. Chiarissimo il riferimento di Scotti al canone Rai.