Chi vuol essere milionario? Moneta da 5 euro, la domanda sulla caratteristica da collezione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Febbraio 2020 0:28 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2020 0:54
Moneta 5 euro da collezione, la domanda a Chi vuol essere milionario

La moneta da 5 euro con la tigre prodotta dalla Zecca (Fonte IPZS)

ROMA – Una domanda particolare è arrivata per un concorrente di Chi vuol essere milionario?, il quiz televisivo condotto da Gerry Scotti in onda su Canale 5 la sera del 12 febbraio. Il conduttore ha chiesto quale fosse la caratteristica da collezione della nuova moneta da 5 euro, che per questa peculiarità ne vale ben 37 di euro.

Durante la trasmissione, Gerry scotti pone la domanda scritta dagli autori: “Qual è la caratteristica della nuova moneta da collezione da 5 euro coniata dalla zecca italiana?”. Le opzioni tra cui scegliere sono: “A: E’ magnetica; B: Riporta un QR Code; C: Ha all’interno un microchip; D: E’ fosforescente”.

La risposta corretta, se ve lo state chiedendo, è la D. La nuova moneta da 5 euro è stata messa in vendita nella collezione 2020 prodotta dal Poligrafo e Zecca dello Stato e rappresenta il tema della sostenibilità ambientale e dell’eccellenza italiana. Si tratta di una moneta in bronzital, un metallo fluorescente al buio, di cui sono stati prodotti solo 6mila copie e che è stata progettata da Silvia Petrassi, come si legge sul sito della Zecca di Stato. 

Su una delle due facce è rappresentata una tigre nella foresta, per simboleggiare gli animali a rischio di estinzione. Sull’altra faccia invece è stata inserita una composizione di alcune specie animali, come il tucano, l’aquila, la balena, la rana, la tartaruga o ancora l’elefante. Anche se il valore della moneta è di appena 5 euro, per comprarla data la sua particolarità che ne fa un oggetto da collezione, ci vogliono ben 37 euro.

(Fonte Chi vuol essere milionario? e Istituto Poligrafo e Zecca dello Stato)